Ryan Fischer, il dogsitter che ha rischiato di morire per i cani di Lady Gaga operato a un polmone

Non c’è pace per Ryan Fischer, il dogsitter di Lady Gaga ricoverato in seguito alle ferite e ai traumi subiti durante l’agguato dello scorso 27 febbraio, quando alcuni malviventi hanno rapito i quadrupedi della star.

Dall’ospedale, Fischer, che ha rischiato seriamente la vita, ha fatto sapere che la degenza è stata tutt’altro che facile anche se, da quando parte del suo polmone è stato rimosso, il recupero si è risolto conuna velocità inaspettata. Fischer è finalmente tornato a casa.

Il mese scorso il giovane, che a Hollywood stava portando a passeggio i tre bulldog francesi di Gaga, è stato abbordato da un uomo armato con una pistola semi automatica, accompagnato da un complice, che gli ha sparato alcuni colpi contro.

Koji a Gustav sono stati a quel punto rapiti mentre il terzo, Miss Asia, è riuscito a fuggire e poi recuperao dalla polizia. I cani rapiti sono stati ritrovati in buone condizioni qualche giorno dopo da una donna, che li ha consegnati a una stazione delle forze dell’o rdine di Los Angeles.

Repubblica.it

Tag:, ,