Filarmonica in piazza omaggia Fellini

Un regalo a Milano, dopo Dvorak e Rota bis Latino

E’ diventato una tradizione il concerto che la Filarmonica della Scala regala alla città suonando a giugno in piazza Duomo. E per questa settima edizione l’omaggio non è stato solo a Milano ma anche a un grande duo del cinema italiano: ovvero Federico Fellini, di cui si festeggerà il centenario dalla nascita il prossimo anno, e Nino Rota, il compositore morto 40 anni fa che per Fellini ha composto musiche indimenticabili. Un assaggio del ‘Fellini Album’ che la Filarmonica, diretta da Riccardo Chailly, ha appena pubblicato.L’inizio è stato con la sinfonia del nuovo mondo di Dvorak, poi la la Suite del balletto La Strada, dal film che valse a Federico Fellini l’Oscar nel 1957 per il miglior film straniero, e che la Scala commissionò a Rota; poi ancora Risatine Maliziose e Galopp dal film Prove d’orchestra e bis latino con il Danzon n.2 di Arturo Marquez.

Ansa

Tag:, , , ,