Nadia Toffa mette in vendita i suoi quadri. E gli haters la criticano ferocemente

Nuova polemica intorno a Nadia Toffa: la conduttrice de Le Iene, dopo aver debuttato come cantante, si lancia sul mercato come pittrice e mette in vendita i suoi quadri.

Attraverso un post pubblicato sui suoi profili social, la Toffa ha annunciato di aver deciso di vendere tutti i suoi dipinti. Lei, artista fin da piccola, ha voluto mettere a disposizione la sua vena artistica invitando, chiunque lo desideri, a chiederle un quadro che verrà realizzato da lei appositamente per l’acquirente. “Buongiorno Bella gente! Dipingo da quando son piccola. Ora mi sono evoluta così – si legge in uno degli ultimi post della conduttrice – . Se vi interessa possedere un mio quadro lo dipingerò apposta per chiunque lo desideri”. La Toffa, quindi, ha indicato il referente con cui mettersi in contatto per commissionarle un dipinto.

Fin qui, dunque, nulla di strano. Nelle ultime ore, però, ha iniziato a circolare sul web il commento di uno dei follower di Nadia Toffa, che ha reso noto il prezzo di ogni singolo dipinto: ben 7000 euro. Una cifra che molti hanno ritenuto davvero eccessiva e che ha scatenato una serie di polemiche intorno alla conduttrice de Le Iene. “Che caduta di stile! Copi Nina Moric”, si legge tra i commenti, “Se tu non fossi stata così famosa avresti avuto tutti questi complimenti?”, si è chiesto qualcuno, “E questa sarebbe arte? Sembrano manate di mer**”, ha sentenziato qualcun altro.

Ancora una volta, dunque, Nadia Toffa è finita nel mirino degli haters ma da parte sua non è arrivata ancora alcuna risposta in merito alle critiche.

Luana Rosato, Ilgiornale.it

Tag:, , , ,