Ad agosto si terrà, a Montecratese, la sagra della patata: Raspelli riceverà il premio alla carriera.

A pochi chilometri sopra Domodossola, lungo la strada che, passando per Crodo porta agli alpeggi di uno dei formaggi più rari d’Italia, il Bettelmatt, il paese di Montecrestese conta solo 1247 abitanti. Ma ben 420 volontari sono all’opera da tempo perché tutto sia pronto per la edizione numero 29 della Sagra della Patata che attorno al campo sportivo radunerà 30 mila “golosi” visitatori da venerdì 23 agosto a lunedì 26.
Oltre alla valorizzazione della patata, uno dei prodotti più rappresentativi di queste valli al confine con la Svizzera, la Sagra sarà un’occasione per un grande appuntamento musicale con uno dei complessi italiani più celebri, i Nomadi, un momento di solidarietà creato dal cantante Salvatore Ranieri, un premio al critico gastronomico Edoardo Raspelli che si esibirà anche in musica.
Sabato 27 luglio alle 16all’Osteria Gallo Nero (a Montecrestese, in frazione Piaggino 10) il” cantante della solidarietà” Salvatore Ranieri ed il presidente della Sagra, Guido Tomà, terranno una conferenza stampa in cui daranno delle anticipazioni sulla grande festa popolare d’agosto.
Tra l’altro, la sera di sabato 24 agosto, Edoardo Raspelli si esibirà (con Salvatore Ranieri) come “cantante dilettante appassionato”. Gli autori preferiti del “cronista della gastronomia” sono Enzo Jannacci, Fabrizio De André, I Gufi, Luigi Tenco, Herbert Pagani, Peppino di Capri…
Buongusto e Bellezza: in due parole il significato della 26° edizione della Sagra della Patata di Montecrestese.
Buongusto, per una sagra che ha seminato durante tutto l’anno (e non solo nei giorni della festa) un’attenzione sempre maggiore e profonda verso questo prodotto del territorio, con una serie di incontri condivisi con le Scuole Formont di Villadossola che hanno sostenuto una cultura di condivisione fra la tradizione della cucina della donne della sagra e i loro segreti, e la cucina moderna degli Chef dell’Istituto Professionale.
Un incontro che ha dato vita a nuovi sapori e ad un nuovo spazio: TRATTORIA PATATE & DINTORNI, dove potrete gustare piatti come la porchetta, il fritto misto, il pasticcio di patate, spaghetti in diversi sughi della tradizione, piadine, panini, pizza, oltre a tutto quello già offerto nel Ristorante della Sagra. Novità: la birra della Sagra alla Patata, realizzata in collaborazione con il Birrificio Ossolano Balabiott. Altra novità lo spazio TORTERIA, curato dalla Scuola Formont: un goloso spazio di dolci e torte accessibile a tutti, vicino allo spazio Gelato Valdossola.
Buongusto, per la presenza speciale del celebre giornalista e critico gastronomico EDOARDO RASPELLI, ospite d’onore, che ci racconterà a suo modo il prezioso e antico tubero che la Sagra celebra ogni anno. Conduttore fin dal 1998 della trasmissione Melaverde giunta alla 614° puntata, E’ altresì noto come estimatore e amante della Terra Ossolana (ha affittato una casa in Valle Antigorio dal 1986), che considera la sua ideale meta estiva ed invernale, per lavorare nella tranquillità e nella bellezza. Ha contribuito a sostenere e a divulgare la fama di molti prodotti ossolani fra cui il Bettelmatt, il miele del Devero , le ceramiche , le chiocciole, i salumi ossolani, i formaggi della valle Antrona…
Sabato 24 Agosto salirà sul palco centrale insieme a Salvatore Ranieri e…ci saranno delle sorprese.
Bellezza, perché domenica 25 agosto sera, nell’ambito del Concorso 2019, la Sagra ospiterà le ragazze più belle del territorio per eleggere quella che rappresenterà la regione Piemonte nella finale nazionale di MISS ITALIA.
Bellezza di suoni, con una ricca offerta di concerti e proposte musicali per tutti i gusti. Un’apertura speciale giovedì 22 agosto, con il super Concerto dei NOMADI, un evento reso possibile grazie al Cantante della Solidarietà, Salvatore Ranieri. Un concerto per sostenere il progetto sociale “Ricomincio da 20″ del cantante solidale, per la donazione di carrozzine pediatriche e per adulti da destinare su tutto il territorio Nazionale. Sono già state realizzate alcune donazioni a favore di strutture ospedaliere, come il Gaslini di Genova, il Bambino Gesù di Roma , il Niguarda di Milano e tante altre associazioni di tutta Italia.
Salvatore Ranieri ha scelto la storica Band di Beppe Carletti e Augusto Daolio ,”56 anni di storia in Concerto”, ben noti anche per la loro sensibilità che ha reso possibile questo evento.
Il ricavato, tolte tutte le spese, sarà devoluto a fine benefico. Il progetto “Ricomincio da 20” è prodotto da Francesco Sottili e Mariarosaria Della Martora.

Novità 2019, lunedì 26 agosto, serata dedicata per tradizione alla presenza di un comico, quest’anno accoglie un tributo di eccezione di una band storica e unica, i Queen, con Queen Mania, il più famoso tributo alla mitica rock band.

Ma ci sono due altre parole, per esprimere questa Sagra: Solidarietà e Collaborazione.
Una solidarietà, sempre presente in Sagra. Dopo l’esperienza di “Soccorso Sicuro”, Sagre Ossolane e Fondazione del VCO hanno individuato un nuovo progetto da promuovere e sostenere: “Sorrisi di Solidarietà”, la cui finalità è avviare uno studio dentistico a Domodossola per persone in condizione di fragilità economica.

Altra solidarietà sabato 24 pomeriggio dalle 17 con il Primo Trail della Solidarietà a cura dell’Associazione Mosaico che si svilupperà in un Minigiro di 2 km e un trail di 12 km.

Tag:, , , , , ,