“Io e Te”, Raffaella Carrà omaggia Paolo De Andreis: “Un uomo fantastico”

Nell’ultima puntata di Io e Te, Pierluigi Diaco ha intervistato Paolo De Andreis, produttore Rai. De Andreis ha prodotto alcuni programmi che hanno fatto la storia della rete pubblica, da Domenica In a Carramba che Sorpresa e molti altri.  Durante la diretta, a fare i complimenti al produttore, è intervenuta telefonicamente Raffaella Carrà.

“Io sono innamorato dei tecnici Rai, di tutto il personale Rai – ha detto il produttore – che non viene valorizzato come dovrebbe. Io sono partito da lì. Le persone che lavorano per l’azienda devono metterci passione. Io ho protetto sempre le persone che lavorano. Per difendere un programma, mi sono creato molte inimicizie. Ma il programma non si tocca. Io sono sempre stato in prima fila nei programmi perché lo volevano i conduttori”.

A quel punto è arrivata la chiamata di Raffaella Carrà che ha ricordato gli anni di Carramba: “Paolo è uno dei più grandi appassionati di tv. Su Carramba, Carramba che sorpresa! e Carramba che fortuna!, due programmoni giganteschi prodotti interni Rai, lui è stato al fianco del prodotto e ha combattuto. E’ un uomo fantastico. Lui si è comportato così anche con Mara Venier e Milly Carlucci. Lui ama tutto quello che è televisione targata Rai”.

De Andreis allora ha confessato di voler nuovamente lavorare con la Carrà: “Poteva essermi fatale! Raffaella è una grande donna prima di essere una grande artista. Raffaella è, per me, qualcosa di particolare. Raffaella mi voleva talmente bene che, dopo la trasmissione, mi voleva sempre a casa sua. Con Raffaella, c’è stato tanto amore professionale… Mi dicevano che non si poteva lavorare con Japino e la Carrà. Ho lavorato tanto con loro e vorrei lavorarci ancora… Aspetto che torni e so che tornerai…”.

Blitzquotidiano.it

Tag:, , , ,