Barra delle Notizie

Avatar 2, pubblicato il trailer finale del film in uscita al cinema a dicembre

Diffuso online il terzo e ultimo trailer ufficiale di Avatar: La via dell’acqua prima dell’uscita del film al cinema il 14 dicembre 2022

I fan della saga di fantascienza di James Cameron non vedono l’ora di godersi la nuova avventura di Pandora sul grande schermo, ma intanto arrivano online nuove immagini del film Avatar: La via dell’acqua. Il terzo e ultimo trailer è stato presentato in anteprima durante il Monday Night Football su ESPN e ha svelato alcune curiosità e novità sulla storia incentrata su due temi fondamentali: famiglia e acqua.

LA TRAMA DI AVATAR: LA VIA DELL’ACQUA

Ambientato più di dieci anni dopo gli eventi del primo film, Avatar: La via dell’acqua inizia a raccontare la storia della famiglia Sully (Jake, Neytiri e i loro figli), del pericolo che li segue, di dove sono disposti ad arrivare per tenersi al sicuro a vicenda, delle battaglie che combattono per rimanere in vita e delle tragedie che affrontano.

IL FILM DELL’ANNO

Quest’anno il Natale sarà a Pandora per gran parte del pubblico cinematografico mondiale e Avatar: La via dell’acqua si prevede come uno dei più grandi film del 2023. Questo nuovo trailer offre un ulteriore assaggio del nuovo film di Cameron che arriva 13 anni dopo il primo Avatar. Si nota una tecnologia 3D mai vista prima e tutti i personaggi coinvolti nella storia avranno il loro momento, come ha sottolineato il regista in una recente intervista con Total Film: “L’obiettivo è raccontare una storia estremamente avvincente su base emotiva. Direi che l’enfasi nel nuovo film è più sul personaggio, più sulla storia, più sulle relazioni, più sulle emozioni. Nel primo film non abbiamo dedicato tanto tempo alle relazioni e alle emozioni come nel secondo, ed è un film più lungo, perchè ci sono più personaggi da seguire. C’è più storia da seguire”.

RIFLETTORI PUNTATI SUL SEQUEL

I sequel di solito hanno un po’ l’ansia da prestazione, ma nel caso di Avatar: La via dell’acqua la posta in gioco è davvero alta. Infatti visti gli oltre dieci anni dal primo film, le persone interessate a vedere il sequel al cinema potrebbero non essere molte, mai il caso che il film non sbanchi al botteghino è alquanto improbabile. Cameron a tal proposito ha detto: “Il mercato potrebbe dirci che la nostra avventura finisce qui. Se questo film non andrà come previsto non ci saranno altri film di Avatar. Al contrario, forse ricorderemo alla gente che cos’è andare al cinema”.

Tag:, , , ,