Mattia Dessì marito Brigitte Nielsen: voleva un figlio

Mattia Dessì è il marito di Brigitte Nielsen e papà della piccola Frida. Madre e figlia saranno ospiti di Live – Non è la D’urso, mercoledì 20 marzo su Canale 5.

Mattia Dessì è il marito di Brigitte Nielsen. L’attrice danese sarà ospite di Barbara d’Urso a Live – Non è la D’Urso mercoledì 20 marzo su Canale 5. Ad annunciarlo stata la stessa Barbarella nazionale che, in una puntata pomeridiana di Pomeriggio 5, ha rivelato al pubblico il nome dell’ospite internazionale. L’ex moglie di Sylvester Stallone ha scelto proprio il salotto di Canale 5 per presentare al mondo la piccola Frida, figlia avuta, a 54 anni, dal marito Mattia Dessì. La piccola è nata dopo non poche difficoltà e tantissime polemiche, soprattutto relative all’età della mamma, accusata di essere andata contro natura avendo deciso di affrontare una gravidanza così matura. Ma Mattia e Brigitte desideravano troppo una piccolina e sono rimasti ancora più felici quando hanno scoperto che si trattava di una femmina. Brigitte, infatti, è già mamma di quattro figli, tutti maschi, due dei quali noti al pubblico italiano per essere stati (Killian) o per essere attualmente naufraghi (Aaron) dell’Isola dei Famosi.

Mattia Dessì marito Brigitte Nielsen: il rapporto bellissimo con i “figli”
Mattia Dessì è il quarto marito di Brigitte Nielsen, nonchè il più giovane. La differenza di età tra i due è di 15 anni (in meno per lui). Mattia è nato in Sardegna, ma ha vissuto a lungo a Belluno, dove lavorava come operaio. Lui e Brigitte si sono conosciuti in un ristorante a Lugano e, da allora, la coppia non si è più lasciata. Nel 2005 si sono giurati amore eterno durante una cerimonia svoltasi su una romantica spiaggia di Santo Domingo, e attualmente vivono a Los Angeles. Mattia ha uno splendido rapporto con gli altri figli di Brigitte, pur non avendo mai nascosto il desiderio di avere un figlio tutto suo insieme alla sua amata, coronato proprio con l’arrivo della piccola Frida. “Non ha mai preteso di fare il padre perché non lo è. I ragazzi sono innamorati di lui perché è un amico e lo rispettano. Sono entrati in confidenza con lui, anche perché sanno quanto mi ama e quanto io ami lui”, ha affermato qualche tempo fa, prima che Mattia diventasse papà, Brigitte stessa parlando del marito.

Il desiderio di paternità e l’arrivo di Frida
Subito dopo la nascita di Frida Mattia Dessì ha commentato la sua neo paternità con Novella2000 e, più precisamente, con il direttore Roberto Alessi che, all’indomani del parto di Brigitte Nielsen, ha mandato i suoi auguri al papà. “Grazie Roby, la vedrai presto, è veramente molto carina! Siamo felici e la Gitte ha finalmente la sua principessa! Hugs”, è stata la risposta di Dessì. Tra lui e Brigitte era proprio Mattia a desiderare più ardentemente di diventare padre. Lei, del resto, dei figli li aveva già. Come ha rivelato Brigitte poco dopo il parto, lei e Mattia hanno provato diverse volte a concepire un bambino naturalmente, ma senza successo. A quarant’anni aveva congelato i suoi ovuli e la coppia ha potuto ricorrere alla fecondazione in vitro. Proprio quando anche il tenace e deciso Mattia stava per perdere le speranze è arrivata la notizia: la Nielsen era rimasta incinta. “Sarai un grande papà! Ti amo!” aveva scritto Brigitte al marito. E ora che la piccola Frida è venuta al mondo Brigitte non può far a meno di confermare questa frase.

Maria Laura Leo, Il Sussiadiario

Tag:, , , , , , , , , , , , ,