Cesare Cremonini e Tiziano Ferro: il ritorno negli stadi nel 2020

I due artisti annunciano, sui rispettivi canali social, due nuovi tour negli stadi nel 2020. E i fan aspettano con ansia le date e le prevendite dei biglietti

Per comunicare la bella notizia, scelgono entrambi la diretta sui canali social. Sono Cesare Cremonini e Tiziano Ferro, artisti tout court che, per festeggiare i quarant’anni che compiranno nel 2020, daranno il via a due nuovi tour che li vedranno impegnati negli stadi. A un anno di distanza dal tutto esaurito del suo CremoniniLive2018, il cantante bolognese annuncia il ritorno con Cremonini2C2CStadi, che toccherà molte delle città dove si è già esibito: Lignano, Milano, Torino, Padova, Roma, Firenze e Bari.

Nuovi dettagli sul tour, promette Cremonini, saranno annunciati domenica 26 maggio, insieme alle prime informazioni certe sulle date e le prevendite dei biglietti. Dall’altra parte Tiziano Ferro fa sapere che il suo prossimo tour, legato all’uscita del suo ultimo album, Buona (cattiva) sorte, inizierà a fine maggio e si concluderà a Roma a metà luglio. Toccherà anche la Sicilia e la Sardegna, Napoli e, naturalmente, l’Olimpico. Anche qui le notizie aspettano l’ufficialità, con buona probabilità di vederlo a Lignano il 30 maggio e a Roma il 16 luglio del 2020.

I due artisti richiamo un pubblico sempre più trasversale, ansioso di cantare le nuove hit ma, soprattutto, di riascoltare i successi di una volta, quelli che hanno fatto sì che i nomi di Cesare Cremonini e di Tiziano Ferro si scolpissero nei loro cuori. E, siamo certi, che anche questa volta non deluderanno le aspettative. Anzi.

Mario Manca, Vanity Fair

Tag:, , , , , , , ,