Baby K e Mika, il testo della collaborazione Bolero

Mika ha parlato del brano sul suo profilo Instagram: “C’è una magia nell’estate Italiana che voglio portare con me, ovunque sarò, in viaggio per i concerti che terrò in Europa”

Bolero è il nuovo brano con cui Baby K farà ballare il pubblico nella stagione più calda dell’anno, al suo fianco Mika

BABY K E MIKA, L’AUDIO DI BOLERO

Nelle scorse ore la coppia ha pubblicato l’atteso duetto che ha immediatamente ottenuto grandi consensi. Da un lato la cantante italiana che ha infranto record affermandosi come una delle voci più famose del panorama musicale, dall’altro l’artista di fama mondiale che ha regalato al pubblico successi come Grace KellyLollipopHappy Ending e RelaxTake It Easy.

Poco fa Baby K ha pubblicato l’audio della canzone sul suo profilo YouTube ottenendo velocemente migliaia di visualizzazioni

ABY K E MIKA, IL TESTO DI BOLERO

Nei giorni scorsi Mika ha parlato del brano con un messaggio sul profilo Instagram da oltre un milione e mezzo di follower: “C’è una magia nell’estate Italiana che voglio portare con me, ovunque sarò, in viaggio per i concerti che terrò in Europa”.

L’artista ha poi aggiunto: “Per questo ho fatto una canzone con la irresistibile Baby K. Si chiama Bolero, e farà ballare il vostro cuore”.

Infine, Mika ha scritto: “ Grazie Baby K e grazie a Dardust per aver scritto e prodotto questo splendido singolo!”.

Ecco il testo di Bolero di Baby K e Mika:

Ti riconoscerei lo stesso
anche qui, in fondo a certe notti
o con un foulard sugli occhi
il tuo sguardo era il mio specchio
io ci vivevo dentro
ora siamo un faro spento
nel buio più violento
adesso tu
ci pensi mai
a qualche anno fa

noi come luce
l’ombra
nello skyline di questa città
mi perdo un po’
con Afrodite, fari, onde
seguo solo un bagliore
un soffio e una vibrazione
balla bolero il cuore
l’unica percussione
tutta l’estate che manca
è in una goccia di vino che
bagna le labbra
e dove sei dimmelo tu
ti aspetterò
dove il sole incontra il leone
senza parole
dov’è il tuo nome
trova il mio nome
la notte ci muove
e vi rimane la sensazione
se il sole passa
mi lascia il calore

Dimmi che cosa ti fa paura
e se nel tuo cielo si arrampica ancora la luna
se il bianco e nero è una sfumatura
e mentre mi guardi come nessuno
mi lasci andare
sai farmi male davvero

ci pensi mai a qualche anno fa
non brucia me la pioggia
cosa ci fai in quella città
io sono qui
con Afrodite, fari, onde
seguo solo un bagliore
un soffio e una vibrazione
balla bolero il cuore
è l’unica percussione
tutta l’estate che manca
è in una goccia di vino che
bagna le labbra
e dove sei dimmelo tu
ti aspetterò
dove il sole incontra il leone
senza parole
vuole il tuo nome
trova il mio nome
la notte ci muove
e vi rimane la sensazione
se il sole passa
mi lascia il calore.

se fino a ieri era tutto sbagliato
inizia con un bacio
non sprecare il fiato
dalla mia alla tua parte
dimenticarsi è un’arte
e il mio cuore è ancora come l’hai lasciato
tutta l’estate che manca
è in una goccia di vino che
bagna le labbra
e dove sei dimmelo tu
ti aspetterò
dove il sole incontra il leone
senza parole
vuole il tuo nome
trova il mio nome
la notte ci muove
e vi rimane la sensazione
se il sole passa
mi lascia il calore.

balla bolero il cuore
l’unica sensazione


Tag:, , ,

Exit mobile version