Julia Roberts, l’errore di battitura che non è sfuggito ai fan

Un errore di battitura su un articolo dedicato a Julia Roberts scatena l’ironia del web

Un 2018 pieno denso di soddisfazioni per Julia Roberts, l’ex Pretty Woman del cinema anni ’90.

Protagonista di Homecoming, serie tv di Amazon Prime per la quale è stata nominata ai Golden Globe, torna sul grande schermo dal prossimo 20 Dicembre in “Ben is Back”, e sarà la mamma forte e determinata del giovane protagonista. Anche la stampa internazionale loda la nuova svolta di Julia Roberts, raccontando come l’attrice ha trovato il modo di reinventarsi in un periodo non facile per la cinematografia americana.

La Roberts in questi giorni è al centro di una divertente vicenda che in poco tempo ha fatto il giro del web. Un articolo pubblicato dal Post-Journal, quotidiano di Jamestown, ha dedicato all’attrice un editoriale di approfondimento. A nessuno è sfuggito il refuso nel titolo della news: “Julia Roberts trova che la vita e i suoi buchi siano migliorati con l’età”. Il titolo originale era ben diverso: “Julia Roberts trova che la sua vita e i suoi ruoli siano migliorati con l’età.” L’articolista a quando pare ha commesso un grossolano errore di battitura confondendo holes (buchi) con roles (ruoli). Lo stesso magazine ha poi rettificato l’errore ma lo scatto ha fatto già il giro dei social. “Dovrebbe essere contenta che i suoi buchi sono migliorati con l’età” ironizza un fan.

Per tutti è una semplice svista, ma l’episodio fa capire come in molte redazioni continua a venir meno la figura importare del correttore di bozze.

Carlo Lanna, il Giornale

Tag:amazon, Amazon Prime Video, articoli, ben is back, correttore di bozze, giornali, golden globe, homecoming, julia roberts, Pretty Woman, refuso

Exit mobile version