Rai, arriva “Il cinema che piace a Quentin Tarantino”

In occasione dell’uscita del suo ultimo film “C’era una volta Hollywood”, Rai Movie e Rai4, da lunedì 16 a sabato 21 settembre, presentano, in prima e seconda serata, una rassegna di otto pellicole datate tra il 1958 e il 1970, scelte e commentate dal grande regista Quentin Tarantino. Una selezione che spazia tra vari generi e che racconta, come spiega lo stesso Tarantino, attraverso manifestazioni, brutali omicidi, guerre e concerti, tutti i segnali di una Los Angeles e di un mondo cinematografico in totale cambiamento così come stava cambiando il pensiero collettivo di un’epoca. Il regista americano, racconterà il suo mondo fantastico attraverso i generi che più ama: il western, in un doppio appuntamento su Rai Movie, e di seguito commedie, spy story e road movie. Ogni pellicola verrà introdotta da Tarantino, che tornerà al termine del film, per un commento finale.
Programmazione Rai Movie

Lunedì 16 settembre                     ore 21:10           “Il sentiero della violenza” di Phil Karslon (Usa, 1958)

                                                          A seguire:             “I pistoleri maledetti” di William Witney (Usa, 1965)

Martedì 17 settembre                  ore 21:10           “Fiore di cactus” di Gene Saks (Usa, 1969)

Mercoledì 18 settembre              ore 21:10            “Bob & Carol & Ted & Alice” di Paul Mazursky (Usa, 1969)

Giovedì 19 settembre                   ore 21:10            “L’amante perduta” di Jacques Demy (Usa, 1969)

Sabato 21 settembre                     ore 21:10           “Missione compiuta stop. Bacioni Matt Helm”

                                                                                              di Phil Karslon (Usa, 1968)
Programmazione Rai4

Venerdì 20 settembre                  ore 21:15             “Easy Rider” di Dennis Hopper (Usa, 1969)

a seguire  “L’impossibilità di essere normale” di Richard Rush (Usa, 1970)

Tag:, , , ,