Barra delle Notizie

Musica, torna Coriale con “Condizioni generali di contratto”

Il 13 maggio uscirà su tutte le piattaforme di streaming e digital download “Condizioni generali di contratto“, nuovo singolo del cantautore Coriale, ad un anno di distanza dal debutto di Oceano Pacifico. Il brano è stato scritto da Coriale e prodotto insieme a Marco Vialardi (Maneskin, MattJohnson, Fedez, Annalisa, Irama), che ha lavorato anche ad altri brani dell’EP in uscita prossimamente.

    “È una canzone di ribellione e amara – spiega Coriale – è voglia di rinascita, è desiderio di ascolto delle proprie esigenze. Parla della necessità di isolarsi in alcuni momenti, per vivere meglio ecogliere gli eventi quotidiani come un’opportunità e non come una corsa contro se stessi. Il singolo – continua – così come tutto l’EP, è frutto di un anno di lavoro in cui ho sperimentato deisuoni che pensavo potessero essere lontani dalla mia musica, invece, con l’aiuto di MarcoVialardi, ho capito che poteva essere una strada percorribile. Ho usato le mie chitarre che suono da anni su un amplificatore Vox, pedalini analogici, tantisintetizzatori e un theremin, con cui gioco quotidianamente ormai”.

Francesco Coriale, in arte Coriale, è un musicista e cantautore nato a Crotone, ma di casa a Milano. Si avvicina alla chitarra elettrica appena dodicenne da autodidatta; in seguito intraprende un percorso di studi che dalla Calabria lo accompagnerà fino al capoluogo lombardo, dove è allievo dei maestri Luca Meneghello e Mauro Negri all’Accademia del Suono, partecipando, inoltre, a numerose masterclass tenute da Luca Colombo e Federico Malaman. Dopo la laurea in Beni Culturali all’Università degli Studi di Siena con una tesi dal titolo “Contributi dell’archeologia sperimentale alla conoscenza delle percussioni preistoriche”, continua gli studi all’Università Statale di Milano e si laurea in Musicologia con una tesi sulla produzione musicale di Giorgio Moroder. Durante gli studi ha lavorato come assistente fonico per alcuni concerti di numerosi artistiitaliani (tra cui Anna Tatangelo, Laura Bono, Orchestra RAI di Pinuccio Pirazzoli e Virginio Simonelli) e nel 2019 è stato archivista in RAI per l’Orchestra Sinfonica Nazionale di Torino. Nel 2016, l’intensa attività di musicista lo porta a far parte di Bandão, l’orchestra dipercussioni e musica brasiliana diretta dal maestro Petreni; dall’anno successivo, invece, è impegnato nella band di Cardamone, con cui suona la chitarra e il basso in tour, dividendocosì il palco con nomi come Modena City Ramblers, Marlene Kuntz e Brusco.

Dal 2020 è il bassista di Zuin, con cui partecipa alla finale del “Premio Fabrizio De André” all’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” di Roma. Inoltre, compone musiche per spot (“Terramar Folk Festival” I Ed., Cotronei (KR), 2019) emostre pittoriche (“Il mondo è roba dell’altro mondo” Barilaro – Centola – Schifano, Milano2018). Il 26 marzo 2021 pubblica il suo primo singolo Oceano Pacifico, distribuito da Artist First, scritto e prodotto con Pier Davide Carone, Alessandro Apollo Presti (Dear Jack/Follya) e Niccolò Dainelli. Nell’estate del 2021 è stato impegnato in un mini-tour che lo ha visto calcare palchiimportanti, come quello del Meeting del Mare a Marina di Camerota (Sa) in apertura dellive di Iosonouncane e quello di Deejay On Stage a Riccione, il contest di Radio Deejay, incui si è aggiudicato la vittoria dell’ultima tappa, accedendo così alla semifinale.

Il 2022 si è aperto con la presenza a Sanremo in Casa Siae, in diretta su Rai Isoradio, durante la settimana del 72esimo Festival e con le registrazioni del primo EP dal titolo“Spazio – Tempo”, anticipato dal singolo “Condizioni generali di contratto”, in uscita il 13 maggio su tutte le piattaforme digitali.

Tag:, , ,

Exit mobile version