Jalisse esclusi dal Festival di Sanremo 2024: la 27ª delusione per la coppia vincitrice del ’97 con ‘Fiumi di parole’

Il Festival di Sanremo 2024 si avvicina, ma per i Jalisse, Alessandra Drusian e Fabio Ricci, sembra che la sfortuna continui a bussare alla porta. Incredibilmente, per la 27ª volta, la coppia non è inclusa tra i 27 big in gara, confermando un destino curioso che fa riflettere. La loro partecipazione vincente del 1997 con ‘Fiumi di parole‘ rimane unica e irripetibile, lasciando i fan e gli stessi artisti con il desiderio di vederli di nuovo sul palco di Sanremo.

Ogni anno, i Jalisse dimostrano una tenacia inarrestabile nel tentativo di ritornare sul palco dell’Ariston. Non si può negare che abbiano perseverato con determinazione nel corso di tutti questi anni. Dopo l’esclusione dell’anno scorso, la coppia ha affrontato la situazione con un tocco di ironia sui social, commentando: “26 no ma non ci fermiamo“. Sin dal trionfo nel 1997 con la celebre “Fiumi di parole“, Alessandra Drusian e Fabio Ricci, non solo partner artistici ma anche marito e moglie nella vita, continuano a proporre le proprie canzoni. Tuttavia, anche questa volta, il risultato non è stato quello sperato.

Gli appelli disperati ai dirigenti di Sanremo non sono stati l’unico capitolo nella storia degli esclusi Jalisse. Nel corso degli anni, la loro mancanza nella line-up del Festival è diventata un autentico caso, tanto che diversi sostenitori hanno lanciato appelli diretti al direttore artistico Amadeus. Questo è particolarmente significativo considerando che Amadeus ha annunciato che il Festival di Sanremo 2024 sarà la sua ultima edizione. Nel tentativo di rilanciarsi nel mondo dello spettacolo, nell’ aprile del 2023, il duo ha intrapreso una nuova avventura partecipando all’Isola dei Famosi.

Torna in alto