Tiziano Ferro, il messaggio rivolto ai fan sui social: “il Natale della ricostruzione”

Tra i tanti messaggi di buone feste natalizie e di buone vacanze pubblicati sui social network dalle celeb, quello di Tiziano Ferro tocca il cuore dei suoi fan, milioni sparsi in tutto il mondo. Nel video postato su Instagram, l’artista di Latina in collegamento dalla sua casa di Los Angeles, si mostra in tutta la sua sincerità e senza nascondere lo stato d’animo che accompagna questo periodo particolare della sua vita, rivolge un augurio speciale ai suoi follower. Ringraziandoli per il supporto e l’amore che sta ricevendo. Amore che lo nutre e lo incoraggia a guardare oltre il momento presente, mantenere l’ottimismo che lo contraddistingue, senza dimenticarsi mai di chi sta peggio.

Come sempre, che siano gioie o dolori, Ferro consegna la sua storia al suo pubblico, a coloro che lo seguono e gli stanno vicino seppur a distanza, così come ha fatto di recente a seguito della separazione dal marito Victor Allen. Dopo il tempo del silenzio in cui ha affrontato il divorzio e protetto la riservatezza di tutti, la rivelazione è arrivata su Instagram. Dove oggi torna con sentita commozione.  

E’ con queste parole che inizia il messaggio di Tiziano Ferro (di seguito il post): “Lo so che vi aspettavate il karaoke di Natale, però è un anno un po’ particolare e ultimamente non riesco a cantare e a scrivere. Non riesco a fare musica, pochi giorni fa ho registrato la performance con la fantastica Elisa e ho pensato che tutto si fosse sbloccato, ma finita quella performance è andata via la voce per un po’ e quindi ho capito che la mia voce e il mio corpo mi stavano dicendo che è così. Che le devo rispettare e se è vero che da un periodo di distruzione, arriva sempre una rinascita io sono qua per dirvi che sono certo che quest’anno che arriverà, sarà un anno di cose nuove, e spero di fare con voi. E’ stato un anno speciale, un anno molto difficile ma non mi permetto di lamentarmi perché ci sono molte persone che soffrono mentre io sono qui e ho comunque la possibilità di ammirarvi, anche se da lontano amici miei. Torneremo vicini. Non sono triste, sono positivo perché la mia famiglia è qua, la mia famiglia siete voi…”. 

Torna in alto