Il cast di Friends si unisce al dolore per la perdita di Matthew Perry: “Siamo devastati, siamo una famiglia”

Siamo completamente devastati dalla perdita di Matthew. Eravamo più che semplici compagni di cast. Siamo una famiglia”. In una dichiarazione congiunta rilasciata a People Jennifer AnistonCourteney CoxLisa KudrowMatt Le Blanc e David Schwimmer, protagonisti della serie tv degli anni Novanta e Duemila Friends, hanno reso omaggio al collega Matthew Perryscomparso il 28 ottobre all’età di 54 anni. L’attore, che nella sitcom interpretava il personaggio di Chandler Bing, è stato ritrovato senza vita nella vasca idromassaggio della sua casa di Los Angeles e, come dichiarato dall’Ufficio del Medico Legale della Contea di Los Angeles, un’autopsia, ora in attesa di un rapporto tossicologico, determinerà la causa della morte. “C’è così tanto da dire, ma in questo momento ci prenderemo un momento per elaborare il lutto e questa perdita. Col tempo diremo di più, come e quando potremo. Ora, i nostri pensieri e il nostro amore sono con la famiglia di Matty, i suoi amici e tutti coloro che lo hanno amato in tutto il mondo”.

LA LOTTA CONTRO LA DIPENDENZA E L’ALCOLISMO

Perry ha sofferto di problemi con la dipendenza e la sobrietà. Nel libro Friends, Lovers, and the Big Terrible Thing: a Memoir, l’attore ha raccontato i problemi di alcolismo emersi già durante l’adolescenza e la dipendenza da antidolorifici iniziata dopo un incidente in moto d’acqua avvenuto nel 1997. Perry ha inoltre ammesso di non essere stato in grado di riguardare gli episodi di Friends a causa delle evidenti fluttuazioni della sua salute: “Prendevo 55 Vicodin al giorno, pesavo 58 chili, ero su Friends guardato da 30 milioni di persone – e questo è il motivo per cui non potevo guardare lo show, perché ero brutalmente magro”.

IL SUCCESSO DI FRIENDS

La serie tv commedia Friends racconta le avventure a New York, punteggiate da relazioni romantiche, del gruppo di amici formato da RachelMonicaPhoebeJoeyRoss e Chandler. Divenuto un vero e proprio fenomeno culturale, lo show ha vinto svariati Emmy Awards e dopo 10 stagioni il finale, andato in onda nel 2004, ha raggiunto più di 52 milioni di spettatori negli Stati Uniti, un risultato che ha consacrato la puntata come l’episodio televisivo più guardato degli anni Duemila. “Sembra ancora impossibile” hanno dichiarato i co-creatori di Friends Marta Kauffman e David Crane, che il 29 ottobre insieme al produttore esecutivo Kevin Bright hanno rilasciato una dichiarazione congiunta su Perry. “Tutto quello che possiamo dire è che ci sentiamo fortunati ad averlo avuto come parte delle nostre vite. Era un talento brillante. È un cliché dire che un attore fa suo il ruolo, ma nel caso di Matthew non ci sono parole più vere”. I tre hanno proseguito: “Dal giorno in cui l’abbiamo sentito per la prima volta interpretare il ruolo di Chandler Bing, non c’era nessun altro per noi. Apprezzeremo sempre la gioia, la luce, l’accecante intelligenza che ha portato in ogni momento – non solo nel suo lavoro, ma anche nella vita. Era sempre la persona più divertente nella stanza. Inoltre, era il più dolce, con un cuore generoso e altruista. Mandiamo tutto il nostro affetto alla sua famiglia e ai suoi amici”.

Torna in alto