Antonino Spinalbese e la dolce dedica alla figlia Luna Marì

Antonino Spinalbese è un papà innamorato della sua Luna Marì, la figlia avuta dalla breve relazione con Belen Rodriguez

Da quando l’ex hairstylist e la showgirl argentina si sono lasciati mamma e papà hanno diviso il tempo da trascorrere con la bimba, ma ogni volta che ci si allontana è una sofferenza. “Il motivo? Perché non ti ho qui ora” scrive Spinalbese a corredo di un video dedicato alla piccola e per lei scrive una pagina di diario social, molto intima e speciale. Poi la rimuove.

Una pagina di diario Instagram per Luna Marì 

 Antonino Spinalbese ha un amore sconfinato per la sua bimba. Lo ha detto subito che lei sarebbe stata la sua univa sposa, tutte le altre solo amanti. Dopo una giornata passata con la figlia pubblica sui social alcuni scatti e video e poi si lascia andare alle confidenze. In una sorta di pagina di diario si rivolge a Luna Marì, scrivendo a fianco di una tenera foto in cui la primogenita dorme: “Alcune volte mi chiedo come sia possibile basare ogni istante della vita a te. Credo di essere profondamente sbagliato, sbagliato per ‘perdermi’ molti momenti con persone a me care, ma che giustifico sempre tirando in ballo te come se fossi un peso. La mia verità è che mi sono sentito totalmente inadeguato, per svolgere, a mio avviso ‘il compito’ più difficile mai avuto prima”.

Antonino Spinalbese, il padre scrive alla figlia

  “So bene che l’amore è l’unica cosa che trascende tempo e spazio, amiamo persone che non sono più in vita, ciò mi fa capire quanto la potenza dell’amore possa viaggiare ovunque ed in ogni spazio esistente e non. Ho ascoltato ogni tuo piccolo sguardo ed io sarò sempre felice, qualsiasi cosa essa sia – ha aggiunto l’ex hairstylist – Sono pronto a far soffrire il mio ego, il mio ruolo, la mia esistenza, sapendoti serena e se questo dovrà mai cambiare, scenderò a dei compromessi legati a qualsiasi cosa: reputazione, immagine, lavoro e salute. Immagino ogni piccolo momento bello e anche e soprattutto brutto che dovrai affrontare nella tua lunghissima vita, cercando di non sbagliare nulla oggi, che un giorno possa mai farti vergognare che l’errore sia sempre la cosa più semplice e facile da fare”.

Non solo video e foto per Luna Marì

  “Ogni giorno cerco di optare alla scelta più giusta nei tuoi confronti. Non ti priverò mai dei tuoi affetti o dei tuoi gusti, perché non sono i miei, rispetto il tuo essere viva, la tua persona e continuerò a farlo per il resto della mia vita. Accetterò ogni tuo singolo amore e lo farò mio. Perché non sono un grande padre ma sicuramente un grande per te sì – scrive Antonino Spinalbese – Tutto mi fa pensare a quante cose vorrei cambiare, a quante cose non mi vanno per te ma so che io sono ciò che sono grazie anche agli sbagli degli altri, che, pur avendomi fatto soffrire, mi hanno reso una persona felice di guardarsi dritto negli occhi. Quindi non potrò eliminare tutto perché quel tutto ti formerà”.

Il compleanno di Luna Marì Spinalbese: quando e dove è nata la figlia di Belen Rodriguez

  Lo scorso luglio Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese hanno festeggiato il compleanno di Luna Marì. Ma separatamente. La showgirl ha organizzato un party casalingo con tutto il clan Rodriguez, mentre l’ex hairstylist ha postato sui social un video con gli attimi più teneri tra padre e figlia. Luna Marì è nata all’ospedale di Padova il 12 luglio 2021 e l’annuncio era stato dato proprio dal papà che su Instagram aveva scritto: “Ti conquisterò ogni singolo attimo, perché hai… il profumo della felicità”.

Come si chiama la malattia autoimmune di Spinalbese

   L’anno scorso Antonino Spinalbese aveva confessato ai follower di soffrire di una grave malattia autoimmune al pancreas, senza specificarne il nome. In un’intervista l’ex compagno di Belen aveva spiegato: “Sono riuscito grazie ai medici a trovare una vita sana, che avevo già, ma che ho migliorato. Ho il pancreas di un anziano. All’inizio non potevo assumere niente. Ero a digiuno, alimentato via flebo, in modo da non affaticare il pancreas. Poi, piano piano, ho integrato altri alimenti, come i carboidrati. Ora sono riuscito ad arrivare a uno stato in cui vivo normalmente”. E sta bene grazie a sua figlia: “(Luna Marì, ndr) E’ la cosa migliore che io abbia mai fatto e le devo dire grazie ogni giorno perché mi insegna davvero tanto. Mi piaccio grazie a lei, sono davvero tanto felice. Lei mi ha fatto capire che tutto il resto è superficiale”.

Torna in alto