Robert De Niro in vacanza a Napoli: l’omaggio a Maradona infiamma i fan

Robert De Niro è in vacanza a Napoli e sulla Costiera Amalfitana. Dopo una visita al Tesoro di San Gennaro custodito in Duomo, il grande attore italo-americano è stato a pranzo nel ristorante “Mimì alla Ferrovia”, vicino alla stazione centrale. Qui ha assaggiato specialità partenopee come il “peperone mbuttunato” e ha parlato anche in napoletano.

Vacanze napoletane per De Niro Durante una passeggiata per le vie del centro, Robert De Niro si è recato in via San Gregorio Armeno, dove ha incontrato il maestro presepaio Genny Di Virgilio, che gli ha donato una statuina di pulcinella, la storica maschera napoletana del teatro dell’arte, e un gobbo scaramantico. “L’attore”, racconta Di Virgilio, “è rimasto molto felice del mio gesto. Per me si è realizzato un sogno, lui è il mio idolo”.

Nei giorni scorsi giorni, Robert De Niro aveva visitato diversi quartieri della città. Nel Rione Sanità aveva ammirato la galleria d’arte dello scultore Jago e le catacombe di Napoli. Poi aveva assaggiato le delizie della pizzeria Concettina ai Tre Santi e quelle della pasticceria Poppella. Sempre in questi giorni, l’attore due volte premio Oscar è stato in visita anche nella penisola Sorrentina e in costiera Amalfitana. A Nerano ha cenato al rinomato “Scoglio di Marina del Cantone”, dove poco dopo è stata ospite anche l’attrice britannica Emilia Clarke.

L’omaggio a Maradona Mimì alla Ferrovia invece ha preparato per il protagonista di Taxi Driver un menù speciale: trecciona di mozzarella di bufala, ricottina con confettura di pomodoro e granella di nocciola, oltre al famoso “puparuolo ‘mbuttunato” di Mimì.
A fare andare in visibilio i tifosi napoletani e argentini di tutto il mondo è stato, però, l’omaggio a Diego Armando Maradona. Come da tradizione, infatti, all’attore è stata portata la statuina del campione. De Niro ha accarezzato e baciato la statua, rendendo onore al Pibe de Oro e al Napoli. Poi si è detto innamorato della città. Già si vocifera di una confessione agli amici catturata da orecchie indiscrete: “Penso di fare un film qui”.

Exit mobile version