Grande Fratello 2018. Mauro Coruzzi critica i finialisti: “Un gruppo di perfetti sconosciuti senza identità”

Grande Fratello 2018, momento di sconforto per Lucia Orlando dopo l’uscita di Danilo e Filippo. Preoccupazione anche per Alessia Prete e la sua relazione con Matteo Gentili.

Ieri a Ultime dalla Casa, Mauro Coruzzi, noto anche come Platinette, ha detto la sua sui finalisti del Grande Fratello 2018. Parole non proprio belle quelle di Coruzzi nei confronti delle persone rimaste nella Casa più spiata d’Italia: “Noi televotanti abbiamo una morale e quindi mandiamo via i personaggi negativi, però adesso è rimasto un gruppo di perfetti sconosciuti dal punto di vista dell’identità, quindi ora davanti a tanta marmaglia anonima non so chi votare o buttare fuori, il problema quindi paradossalmente è il contrario. – continua Mauro Coruzzi nella rubrica dedicata al Grande Fratello – Non c’è più Aida e nemmeno quella feccia così chiamata dai telespettatori e adesso è come un tè delle 5 con la Regina che dorme” conclude Platinette. Come la prenderanno i ragazzi? Mancano solo pochi giorni alla finalissima del Grande Fratello 15 in onda, con un giorno di anticipo, lunedì 4 giugno. I concorrenti rimasti nella Casa non possono fare a meno di pensare alla propria vita dopo il programma e tra di essi c’è Alessia Prete, colei che ha trovato l’amore proprio grazie al reality show di Canale 5. Dopo un dialogo sincero, nel quale Matteo Gentili si è aperto con lei parlando della sua famiglia, Alessia si sfoga con Alberto, confessando di essere preoccupata di doversi allontanare dall’attuale compagno. Si è resa conto, infatti, di essere legata a lui come non era mai accaduto in passato: “Qual è la tua paura, di non reggere?” le chiede Alberto, dopo avere notato lo stato d’animo dell’amica e prosegue, “Vivitelo, goditelo”. Un timore chiarito poi da Alessia: “Per la prima volta mi sono resa conto di riuscire ad ascoltare una persona, come se fosse una cosa mia (…) io non ho mai avuto autostima nei miei confronti, qui dentro ho avuto la possibilità di conoscere me stessa, di fare un percorso. È ce l’ho fatta”. Nella Casa del Grande Fratello 2018 le tensioni sembrano essere al momento abbandonate. Il post semifinale è stato un tripudio di gioia e festeggiamenti per i ragazzi che hanno scoperto di essere ufficialmente in finale. Chi però ha patito il post puntata è stata Lucia Orlando. La ragazza, nella diretta di lunedì, ha perso le due persone con le quale ha maggiormente stretto nel corso di questa avventura: il suo migliore amico Danilo Aquino e il suo amore Filippo Contri. Non mancano le lacrime da parte di Lucia, che avverte subito un vuoto e la mancanza di due persone che, nella Casa, sono diventate per lei indispensabili. La visita di Simona Izzo nella Casa dà agio a Lucia di sfogarsi: la ragazza infatti scoppia in lacrime e si lascia andate allo sconforto tra le braccia dell’amica Veronica Satti. Ad avvicinarsi a lei nelle ultime ore è stato Alberto Mezzetti. Tra il noto Tarzan della Casa del Grande Fratello e Lucia Orlando c’è stato un momento di riflessione. I due hanno chiacchierato a lungo e Alberto ha avuto per la romana parole molto belle e di grande stima: “Sei una ragazza sensuale, con bel sorriso bei modi. Scopriti di più, non rimanere sempre nella neutralità. Anche a livello comportamentale, devi aprirti. È difficile trovare una ragazza come te, che ti mandano a quel paese o ti voglio bene con uno sguardo. Vuol dire che hai personalità, che hai tanto da dire – così le consiglia – Goditi, perché non ti godi, non godi te stessa. Tu hai anche paura di sbagliare, come se fossi stata scottata dagli errori ma tu non devi difenderti da niente e nessuno, forse solo da te stessa. Poi sei passionale, quando si tratta di difendere qualcuno a cui vuoi bene dai tutta te stessa e non lo fai per far vedere ma perché sei così.”

Anna Montesano, ilsussidiario.net

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,