Fiorello è a Sanremo insieme a Checco Zalone e Amadues


Per il terzo anno consecutivo, Fiorello e Amadeus, si ritroveranno insieme sul palco dell’Ariston, con “il terzo incomodo” Checco Zalone, a Sanremo per la prima volta. L’attesa di Ama, che da giorni bussava alla stanza dell’albergo riservata al suo Ciuri trovandola rigorosamente chiusa, è finita. 

Fiorello è arrivato e nonostante l’improbabile camuffamento – mascherina, cappello di lana e capelli lunghi posticci – è stato subito intercettato dai fotografi. Non si sa ancora quale sarà il suo coinvolgimento nel corso delle cinque serate del Festival, se non che dovrebbe essere improntato su incursioni da battitore libero. 

Ha assistito alle prove dei Maneskin e ha incontrato Checco Zalone. L’ultima performance televisiva memorabile Zalone l’aveva fatta proprio per il Viva RaiPlay di Fiorello poco prima dell’uscita di ‘Tolo Tolo’ a metà dicembre 2019.

All’alba Fiorello non ha rinunciato alla sua camminata quotidiana con una tappa speciale: la statua di Mike Bongiorno, cui lo showman era molto legato, dove si è fermato per un omaggio. “Due amici si incontrano a Sanremo”, ha scritto pubblicando lo scatto sui social l’autore di Fiorello Federico Taddia

Secondo quanto annuncia l’ANSA, Checco Zalone e Fiorello si sono ritrovati alle prove in teatro, rigorosamente a porte chiuse. Con ogni probabilità, i due si esibiranno insieme, come già fatto quando fu suo ospite a Viva RaiPlay. Un sogno, quello di vederli insieme a Sanremo, che Amadeus aveva già tentato di realizzare lo scorso anno, coinvolgendo anche Roberto Benigni, ma sfumato a casa delle difficoltà legate alla pandemia.

Tag:, ,