INDICAZIONI TELECINEMATOGRAFICHE DI VENERDI’ 1 MAGGIO

bianca(Tiziano Rapanà) Bianca (ore 06.30 – Premium Cinema): per alcuni è il capolavoro del regista: personalmente preferisco “Aprile”: più divertente, ambulance sarcastico, realisticamente irrealistico nel suo voler mischiare finzione e verità documentale. Comunque interessante nel voler approdare in una dimensione fantastico – grottesca – (la scuola “Marilyn Monroe”) apparentemente lontana (ripresa, anche, successivamente in “Palombella rossa” e “Habemus Papam”) dal rigido universo morettiano.

Le fate ignoranti (ore 17.30 – Premium Emotion): è uno strano melò fintamente trasgressivo: furbescamente a metà tra desiderio di cultura camp e necessità di un ristoro familiare. Il compromesso non riesce: lo squilibrio è evidente tanto da far perdere alla tensione narrativa un sostenuto mordente.

Robin Hood – Un uomo in calzamaglia (ore 22.55 – Studio Universal): non è una parodia riuscitissima, sicchè il divertimento è poco. Tuttavia, nonostante la mediocre fantasia, è pur sempre un prodotto made in Mel Brooks: le strampalataggini pigliano il sopravvento di una vicenda minuscola (nonostante l’immortale riferimento letterario) incapace di costruire un filamento d’attrazione pretesto per proseguire la visione.

Tag:, , , , , , ,