Indiana Jones e il Quadrante del Destino debutterà al Festival di Cannes

Il nuovo film che racconta le emozionanti avventure dell’archeologo avventuriero più celebre della storia dell’intrattenimento farà il proprio debutto sulla Croisette, a 15 anni esatti dal debutto sempre a Cannes del precedente film della saga, “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo”. La voce circa l’eventualità dell’anteprima a Cannes era in circolazione già da giorni ma solo nelle scorse ore il magazine americano Variety l’ha finalmente confermata

Indiana Jones e il Quadrante del Destino farà il proprio debutto al Festival di Cannes, a 15 anni esatti dal debutto sempre sulla Croisette del precedente film della saga, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.
La voce relativa all’eventualità dell’anteprima a Cannes del nuovo film di “Indy” era in circolazione già da giorni ma nelle scorse ore Variety l’ha finalmente confermata.
Harrison Ford tornerà quindi sulla Croisette per presentare il nuovo capitolo della saga, seguendo le orme del collega Tom Cruise: anche lui aveva scelto Cannes come scenario dell’anteprima del suo Top Gun: Maverick. E gli ha portato non poca fortuna, quindi è comprensibile che Ford abbia deciso di seguire il suo esempio…

In Indiana Jones e il Quadrante del Destino Harrison Ford interpreterà per l’ultima volta il celebre archeologo avventuriero. La pellicola sarà epocale chiaramente, dato che l’attore dirà addio al più grande ruolo della sua filmografia (ah no, parliamo di Harrison Ford, quindi di Han Solo di Guerre stellari, Rick Deckard di Blade Runner, il detective John Book di Witness – Il testimone, l’analista della CIA Jack Ryan di Giochi di potere Sotto il segno del pericolo e il chirurgo Richard Kimble de Il fuggitivo. Della serie: chi più ne ha più ne metta).
Per l’occasione Ford sarà accompagnato da una cast internazionale che include Phoebe Waller-Bridge e Mads Mikkelsen.

UN INDY ORMAI OTTUAGENARIO

Il regista di Indiana Jones e il Quadrante del Destino è James Mangold, che già ha diretto grandi film come di Logan e Ford vs. Ferrari. Per adesso sono poche le indiscrezioni sulla trama, basate soprattutto sui trailer in cui si vede un Indiana Jones giovane grazie agli effetti speciali anti-invecchiamento utilizzati sul volto dell’ormai ottuagenario attore.

IL FESTIVAL DI CANNES DI QUEST’ANNO SARÀ RICCO DI GRANDI TITOLI

A Cannes il film della Disney Indiana Jones e il Quadrante del Destino non sarà certo l’unico grande titolo presentato.
Anche se per adesso non c’è ancora nessuna notizia ufficiale sul cartellone della kermesse cinematografica francese, pare che la Croisette ospiterà un nutrito contingente da Hollywood. Secondo indiscrezioni non ufficiali, il Festival francese si sarebbe già assicurato Killers of the Flower Moon di Martin Scorsese, con un cast che definire stellare suona riduttivo: Leonardo DiCaprio, Robert De Niro, Lily Gladstone, Jesse Plemons e Brendan Fraser sullo stesso set? Ebbene sì, le vie di Scorsese sono infinite…

Se davvero il cartellone di Cannes si fregiasse di questo attesissimo titolo cinematografico, ciò segnerebbe il primo ritorno di un film di Scorsese sulla Croisette dal lontano 1985, anno in cui il suo Fuori Orario gli fece vincere il premio come miglior regista.

FORSE A CANNES SARÀ PRESENTATO ANCHE IL NUOVO FILM DI WES ANDERSON

E non è tutto: forse Harrison Ford sarà ancora più in buona compagnia, dato che si parla anche della nuova fatica cinematografica di Wes Anderson, Asteroid City.

Anche per questa pellicola si parla di un cast stellare, come sempre dato che i cast dei film di Wes Anderson sembrano la pagina Wikipedia atta a raggruppare le più grandi star di Hollywood, per dire…
E infatti l’ultimo film di Wes Anderson include niente po’ po’ di meno che Tom Hanks, Margot Robbie, Scarlett Johansson e Tilda Swinton. Anche le vie di Anderson sono infinite.

Torna in alto