Morto Frank Carpentieri, era stato anche il dj di “Made in Sud”

Addio a Frank Carpentieri. Il musicista, dj e produttore è morto a 47 anni al termine di una lunga battaglia con un cancro che lo aveva preso da tempo. 

Collaboratore storico di Alessandro Siani, il musicista napoletano nella sua carriera aveva collaborato anche con artisti come Enzo Avitabile, Almamegretta, Subsonica, Clementino e Rocco Hunt. Era diventato un volto noto anche per il pubblico televisivo grazie al suo ruolo di dj nella trasmissione “Made in Sud”.

Frank Carpientieri era ricoverato da tempo all’ospedale Monaldi di Napoli e a dicembre aveva ricevuto un video augurale di alcuni giocatori del Napoli tra cui Meret, Simeone, Di Lorenzo e Lobotka. Lui aveva ringraziato con un post in cui concludeva dicendo “grazie a tutti voi combatterò fino alla fine. Infine, grazie alle migliaia di persone che sia pure con un semplice messaggio, mi hanno dimostrato la loro vicinanza. Viva la vita”.

Torna in alto