Myriam Catania: «Con Luca Argentero, gli anni più belli della mia vita»

La doppiatrice, concorrente del «Grande Fratello Vip 5», si è lasciata andare ad alcune riflessioni sull’amore con l’attore, finito nel 2016. «Eravamo davvero belli insieme, eravano felici. Luca è stato un grande compagno»

Myriam Catania ha scelto di partecipare al Grande Fratello Vip, concorrente la prima volta di un reality show. A darle la forza necessaria per rendere pubblico ciò che ha sempre lottato per tenere privato, è stato Luca Argentero, suo marito tra il 2009 e il 2016, e concorrente di una delle prime edizioni. «Non siamo amici», ha, però, chiarito la doppiatrice, fugando i dubbi relativi a un ipotetico idillio. «Dopo una storia così lunga, dove l’amore è stato grande, è difficile rimanere amici», ha spiegato allora, facendo mostra di una freddezza che, nel corso del programma, è andata scemando.

Myriam Catania, oggi madre del piccolo Jacques, ha ricordato quanto profondo è stato il legame con l’attore, diventato papà la prima volta il 20 maggio scorso. «Eravamo davvero belli insieme, eravamo felici», ha ammesso la doppiatrice, fidanzata con Quentin Kammermann, «Abbiamo passato insieme gli anni più belli della nostra vita, dai 24 ai 35. È il periodo più bello che ci sia, il più entusiasmante, dove si rischia di più, dove si ha di più. Luca è stato un grande compagno, parlerò sempre bene di lui», ha detto ancora la Catania, non rinnegando l’amore che è stato.

VanityFair

Tag:grande fratello vip, luca argentero, myriam catania

Exit mobile version