Carlos Corona fa il “duro” con frasi omofobe sui social e mamma Moric si infuria

Le parole pronunciate sui social del figlio di Fabrizio Corona non sono piaciute a molti…

Quella frase da “duro”, che Carlos Corona ha pronunciato nelle  sue storie di Instagram non è proprio andata giù a mamma Nina Moric. A torso nudo, il cappello in testa, mentre si allena nella palestra casalinga, il diciottenne ha “giocato” a fare il provocatore seguendo l’esempio paterno: “La determinazione è tutto nella vita. Se non avete le palle, siete delle checche”. E dalla madre è arrivato subito un: “Vergognati”.

Ma la lezioncina “motivazionale” firmata dal “piccolo”  Corona non è piaciuta a molti altri in Rete e la polemica sulla frase omofoba di Carlos non si è fatta attendere. Al punto che Nina Moric ha ritenuto giusto e utile rimproverare pubblicamente il figlio, che ha compiuto 18 anni solo due settimane fa. 
“Vergognati Carlos per ciò che dici. E siccome non trovo parole per l’imbarazzo e il disappunto che provo verso di te, riprendo le parole di nostro Signore e mi viene da dire “Padre, perdonalo, perché non sa quello che fa”, ha scritto la showgirl su Instagram.

Poi quasi volendosi scusare con il popolo social: “Sono addolorata nel vedere mio figlio Carlos acquisire questi atteggiamenti, ma soprattutto un linguaggio che non è assolutamente in linea con quella che è stata l’educazione che mi sono premurata di dargli in questi anni. Mi manca il Carlos Maria che mi leggeva e argomentava i saggi di filosofia, mi manca il ragazzo che ho visto crescere giorno dopo giorno e diventare un uomo migliore di quello che potessi immaginare. Da te ho imparato che nella vita la bontà, il perdono, sono i verdi dardi di luce per sconfiggere ogni male. Questa aggressività nei modi e nelle parole non ti appartengono. Torna ad essere quello che eri. Un ragazzo meraviglioso”.

Tgcom24

Tag:, , , ,