Canale 5, domani tornano le “Storie di Melaverde” con Edoardo Raspelli

La Storia che Melaverde racconta di nuovo con Edoardo Raspelli in questa puntata (domani alle 11.20 su Canale 5) porterà a conoscere prodotti gastronomici unici, di alcuni dei quali non avete mai sentito nominare.Sapete ad esempio cos’è “lo Boudin”, oppure “lo Boc” , o “lo Tetoun”? Si tratta di salumi che fanno parte della tradizione più antica e artigianale italiana e  sono solo alcune delle specialità norcine che riempiono il goloso paniere della salumeria valdostana, di cui, il lardo di Arnad è senza dubbio il prodotto principe. Quello di Arnad è l’unico lardo europeo che ha ottenuto, ormai più di 20 anni fa, la Denominazione di origine Protetta. Siamo nella seconda metà degli anni ’50 del secolo scorso. Ad Arnad c’è un artigiano che nella sua piccola macelleria produce salumi antichi, seguendo le tradizionali ricette locali, alcune delle quali riscoperte in vecchi documenti del 1700. Oggi ci sono i nipoti a portare avanti questa tradizione familiare unica. E con loro (e la loro mamma) faremo un viaggio alla scoperta dei salumi della tradizione valdostana, alcuni dei quali davvero curiosi e particolari, sia per gli ingredienti che si utilizzano per realizzarli, sia per il procedimento di lavorazione, spesso legato ancora ad antichi sistemi.Si tratta della famiglia Bertolin.

Tag:, , , ,