Barra delle Notizie

Scelto il nuovo 007: sarà l’inglese Aaron Taylor-Johnson

Il nuovo James Bond potrebbe essere un giovane attore inglese: Aaron Taylor-Johnson, 32 anni. Secondo il Daily Mail, l’attore ha conquistato nei provini la famiglia Broccoli, storici produttori della saga cinematografica della spia più famosa al mondo, balzando in cima alla classifica per raccogliere l’eredità di Daniel Craig, volto di 007 per quindici anni.

La producer Barbara Broccoli, ha raccontato un testimone al Sun, “si è innamorata di Aaron al provino per chi sarà il nuovo Bond a settembre”. Se le voci verranno confermate, toccherà a lui il ruolo nelle riprese del nuovo film. L’attore, apparso nel ruolo di Kick-Ass nell’omonimo film e come Quicksilver in Avengers: Age of Ultron, oltre a Le belve di Oliver Stone e Godzilla, è conosciuto ai molti per la sua lunga relazione con la regista di Cinquanta sfumature di grigioSamantha Taylor-Wood, 55 anni, conosciuta sul set di Nowhere Boy, la storia di John Lennon, quando lui era appena 19 anni e lei era la regista quarantaduenne del film. “Io sono un’anima vecchia – aveva commentato Aaron – lei un’anima giovane. Noi non vediamo la differenza di età”.
Ad oggi sono sposati da dieci anni e hanno due figli.

La scelta del nuovo Bond viene considerata dai critici cinematografici “molto sorprendente”, e arriva dopo mesi in cui erano girati molti nomi. Il favorito era stato Idris Elba, 49 anni, fino a quando l’attore non è ufficialmente uscito in estate dai radar della produzione. I bookmaker avevano quotato altri inglesi: Henry Cavill, 39 anni, interprete di Superman, seguito da Regé Jean-Page, 34, di Bridgerton (Netflix)Tom Hardy, 45, il Venom e il protagonista di Peaky BlindersJames Norton, 37, il Tommy Lee Royce della prima stagione di Happy Valley, e Chiwetel Ejiofor, 45, candidato agli Oscar per la sua partecipazione in 12 anni schiavo. Taylor-Johnson, il più giovane di tutti, non pervenuto. Adesso è diventato il “favorito”.

Craig ha 54 anni ma il salto generazionale non avrebbe spaventato Barbara Broccoli, che non ha rilasciato dichiarazioni circa le notizie dei giornali inglesi. Anzi, l’entusiasmo con cui la producer avrebbe accolto il nuovo candidato al termine del provino negli storici Pinewood Studios, vicino all’aeroporto inglese di Heathrow, fa tirare alla casa cinematografica un sospiro di sollievo in seguito alla scelta di Craig, che nel 2006 prese il posto di Pierce Brosnan debuttando in Casino Royale. In quindici anni l’attore inglese è diventato il volto perfetto di un Bond molto dinamico, al punto che già durante le riprese di No time to die, uscito nel 2021, film d’addio di Craig alla serie, Broccoli aveva ammesso che la ricerca di un sostituto “sarebbe stata molto dura”. Forse quella ricerca è arrivata al capitolo finale.

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,