FABRIZIO CORONA LASCIA LA COMUNITÀ E RITORNA A CASA

foto_fabrizio_corona-1000x400

(di Redazione Tvzap) L’ex re dei paparazzi ha ottenuto dal Tribunale di Sorveglianza di Milano l’affidamento ai servizi sociali.

Fabrizio Corona può ritornare alla sua casa milanese dopo i mesi passati presso la comunità “Exodus” di Don Mazzi. A sancirlo il Tribunale di Sorveglianza di Milano che gli ha concesso l’affidamento ai servizi sociali sul territorio.

Una decisione che comunque pone ancora dei limiti all’ex re dei paparazzi. Corona non potrà infatti diffondere sue fotografie, patient né usare i social network come Facebook e Twitter, né rilasciare interviste. Potrà uscire di casa tra le 6 e le 23 e nel fine settimana (a partire da venerdì) tra le 10 e le 24 e dovrà rimanere in Italia, anzi più precisamente sempre in Lombardia, e potrà usare il telefono soltanto per esigenze di lavoro e famiglia.
Nonostante questo la soddisfazione di Corona è stata evidente, dopo “l’appello” che aveva lanciato recentemente affinché potesse continuare il suo percorso di riabilitazione: “Ce l’abbiamo fatta, sono contentissimo, ringrazio gli avvocati e i giudici”. Una sensazione confermata proprio dai suoi legali: “I giudici hanno stabilito che è cambiato, che è meritevole di questa opportunità e che ha diritto di lavorare come tutti gli altri e questo è un grande risultato”

Tag:, , ,