Valentina Ferragni, tragedia sfiorata in vacanza: “Pensavo saremmo morti”

Valentina Ferragni aveva già raccontato i momenti magici della sua vacanza a St Barths con il fidanzato Matteo Napoletano, ma a due settimane di distanza decide di condividere con i follower anche la loro disavventura. La coppia ha sfiorato la tragedia durante un’escursione con la moto d’acqua, quando una tempesta li ha sorpresi in mare aperto. “Pensavo saremmo morti”, ha confidato l’influencer che ha aggiunto: “Mi sono rotta due costole”.

La vacanza a St. Barths di Valentina Ferragni e Matteo Napoletano era sembrata un sogno. I due ne avevano approfittato per uscire definitivamente allo scoperto, dopo mesi in cui la loro relazione era sulla bocca di tutti ma senza che ci fosse l’ufficialità. Ma oltre ai momenti divertenti e alle pose romantiche, i due hanno dovuto affrontare anche un momento di panico. “Vi giuro mentre eravamo in acqua in mare aperto ho pensato al peggio”, ha detto l’influencer ai follower, confidando anche: “E’ successo due settimane fa, non l’ho raccontato perché dovevo ancora assimilarla”.

La gita in moto d’acqua “Io e Matteo ci trovavamo a St. Barths e prenotiamo un giro di un’ora e mezza attorno all’isola in moto d’acqua con la guida”, spiega Valentina Ferragni. “Eravamo su una moto d’acqua (io dietro di lui)… Dopo i primi 10 minuti io già pensavo sarei morta, le onde erano altissime e bisognava stare in piedi per forza per non cadere”. Insomma, la gita era già iniziata male, ma il peggio doveva ancora venire. Già solo mantenere la posizione corretta è faticoso: “Mi sentivo che sarei caduta in acqua da un momento all’altro”. “Sta arrivando una tempesta fortissima e dobbiamo subito tornare indietro il più veloce possibile”, prosegue Valentina. “Guardiamo all’orizzonte e c’era il cielo più nero che abbia mai visto in vita mia”, dice.

L’incidente Il cielo si era fatto scuro, le onde altissime e la pioggia battente, e Valentina Ferragni e Matteo Napoletano, inesperti sulle moto d’acqua, hanno difficoltà a seguire la guida e restano indietro. “Prendiamo un’onda fortissima e cadiamo in mare aperto. Nella caduta non so se ho sbattuto le costole contro la moto o Matteo ma fatto sta che non riuscivo a respirare per la botta”, racconta l’influencer. A soccorrerli è un altro escursionista che si trovava con loro, mentre la guida arriva a recuperarli solo in un secondo momento. “Per fortuna ci è finita anche bene e siamo stati fortunati ma vi giuro mentre eravamo in acqua in mare aperto ho pensato al peggio”, racconta la Ferragni che rivela di aver riportato la frattura di due costole e di aver perso un braccialetto, mentre il fidanzato ha smarrito lo smartwatch.

Lieto fine Arrivati a riva, a Valentina Ferragni e Matteo Napoletano è stato chiesto di saldare il costo della gita: “Non è il farsi pagare il problema, ma la guida che decide di farci uscire con queste condizione meteorologiche. Poteva veramente succedere il peggio in mare aperto”, dice l’influencer che ammette: “Abbiamo un po’ litigato ma alla fine l’abbiamo pagato”. Per fortuna lei e Matteo sono usciti sani e salvi dalla loro disavventura: la vacanza a St Barths si è conclusa come da programma e, dopo un breve pit-stop a Milano, Valentina è partita per Ibiza con tutto il clan Ferragnez.

Torna in alto