BRAD PITT, ANCHE LA FIGLIA VIVIENNE PRENDE LE DISTANZE: RIFIUTATO IL SUO COGNOME

La saga della separazione tra Angelina Jolie e Brad Pitt continua a suscitare grande interesse, con nuovi sviluppi che evidenziano ulteriormente la frattura all’interno della famiglia. Recentemente, Vivienne, la figlia più giovane della coppia insieme al gemello Knox, ha preso una decisione significativa: sulla locandina del musical “The Outsiders”, dove ha lavorato con la madre, ha usato il solo cognome “Jolie, escludendo “Pitt“. Questo gesto non è solo simbolico, ma riflette anche una presa di distanza dal padre, un atteggiamento già adottato dai fratelli maggiori.

Il primo a rompere i ponti con Brad Pitt è stato Maddox, che ha testimoniato contro di lui e ha scelto di portare solo il cognome della madre, decisione che potrebbe essere formalizzata anche legalmente. Zahara ha seguito l’esempio di Maddox, presentandosi pubblicamente come “Zahara Marley Jolie” e non “Pitt“. Anche Pax Thien, l’altro figlio adottivo, ha espresso pubblicamente un forte risentimento nei confronti del padre, definendolo un “terribile essere umano” in un post su Instagram nel 2020.

Le accuse contro Brad Pitt risalgono a un episodio del 2016, durante un volo privato, dove Angelina Jolie ha affermato che Pitt ha aggredito lei e i loro figli, descrivendo dettagliatamente i presunti abusi fisici. Sebbene inizialmente l’avvocato di Pitt abbia respinto le accuse come “completamente false”, successivamente ha ammesso che Pitt si è assunto la responsabilità per alcune delle sue azioni, ma non per altre.

La storia d’amore tra Brad Pitt e Angelina Jolie, iniziata sul set di “Mr. e Mrs. Smith” nel 2005 mentre Pitt era ancora sposato con Jennifer Aniston, è stata fin da subito al centro delle cronache per la sua natura controversa. Nonostante le continue smentite di infedeltà da parte di Pitt, la relazione con Jolie ha portato rapidamente alla separazione da Aniston e alla formazione della famiglia “Brangelina”. Dopo il matrimonio nel 2014 e la nascita dei loro tre figli biologici, Shiloh, Vivienne e Knox, la coppia ha adottato Zahara e Pax, e Pitt ha legalmente adottato Maddox, il figlio che Jolie aveva già adottato prima del loro matrimonio.

La disgregazione di questa famiglia un tempo idolatrata ha continuato a evolversi con toni drammatici, segnati da accuse gravi e prese di posizione nette da parte dei figli nei confronti del padre.

Torna in alto