Barra delle Notizie

RADIO, TUTTO ESAURITO È IL PROGRAMMA PIÙ SEGUITO

Un conto sono le trasmissioni radiofoniche di cui parlano i media, che hanno buoni uffici stampa o che piacciono tanto ai giornalisti. Un conto sono invece i programmi che la gente ascolta veramente, e che spopolano in fm alla faccia delle chiacchiere della stampa.
Ancora una volta, in base alle rilevazioni RadioMonitor di Eurisko, il programma più seguito è Tutto esaurito di 105 (gruppo Radio Mediaset), che nel secondo semestre del 2016 ha raggiunto una media di 1,444 milioni di ascoltatori nel quarto d’ora medio. Il morning show, in onda su 105 dalle ore 7 alle 10, è condotto da Marco Galli, storico deejay della generazione dei Linus e co., uno dei personaggi più schivi della radiofonia italiana: non ci sono sue foto recenti, non si fa mai vedere in studio, lavora da casa, nel suo buen retiro fuori Milano, non rilascia interviste ed è uno di quelli che credono ancora nella forza evocativa della radio, a cui interessa l’immaginazione e non l’immagine. Smentendo, quindi, tutti i luoghi comuni per raggiungere il successo, Marco Galli fa parlare solo il suo programma, che spopola da anni come la trasmissione più ascoltata in Italia.
E in effetti Mediaset, comprandosi 105 (oltre a Virgin Radio ed R101), in un sol colpo si è portata a casa non solo il primo programma per audience, ma proprio tutto il podio: al secondo posto, infatti, c’è Lo zoo di 105 di Marco Mazzoli (105) con 1,3 milioni di ascoltatori nel quarto d’ora medio tra le 14 e le 16, e al terzo 105 Friends di Tony Severo e Rosario Pellecchia (105) a quota 1,084 milioni tra le 10 e le 12. Sempre su 105 è in onda anche il sesto programma preferito dagli italiani: 105 Music & cars (con dj Giuseppe e Fabiola), che ha una media di 964 mila aficionados tra le 16 e le 18. In sostanza, quindi, dalle 7 del mattino alle ore 18 la leadership di 105 nel quarto d’ora medio è assoluta, con un piccolo buco solo tra le ore 12 e le 14. Nella top ten stilata da Eurisko, e fondamentale anche per l’allocazione degli investimenti pubblicitari, che sulla radio continuano a crescere al ritmo del 4% pure nel 2017, ecco arrivare Rtl 102,5, prima emittente per ascolti nel giorno medio, ma superata da 105 nel quarto d’ora medio (parametro preferito dai pianificatori pubblicitari): la radio di Lorenzo Suraci raccoglie 1,076 milioni di ascoltatori con La famiglia giù al Nord (dalle 9 alle 11) di Fernando Proce e co., al quarto posto assoluto in graduatoria. E piazza altri tre programmi sul settimo, ottavo e nono gradino: Password (dalle 17 alle 19 con Nicoletta De Ponti e Mauro Coruzzi, alias Platinette) a quota 956 mila ascoltatori, W l’Italia (dalle 11 alle 13 con Angelo Baiguini e Valeria Benatti) a 870 mila e The Flight (dalle 15 alle 17 con Fabrizio Ferrari e La Zac) a 862 mila.
Radio Deejay del gruppo Espresso, infine, occupa il quinto posto assoluto con Deejay chiama Italia, con Linus e Nicola Savino, che dalle 10 alle 12 conquista 987 mila ascoltatori, e il decimo della top ten con Chiamate Roma triuno triuno, del Trio Medusa, con 802 mila ascoltatori tra le 7 e le 9.

Claudio Plazzotta, ItaliaOggi

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,