Alex Nuccetelli, amico molto stretto di Totti, parla di Ilary Blasi

Alex Nuccetelli, stretto amico di Francesco Totti, si esprime nuovamente sulla vicenda che coinvolge l’ex calciatore e Ilary Blasi, dopo l’intervista di Cristiano Iovino a Il Messaggero. L’uomo, 45 anni, ex marito di Antonella Mosetti e padre di Asia, sembra supportare la veridicità delle dichiarazioni del personal trainer e imprenditore 42enne, indicato come il presunto amante della conduttrice 42enne. In un’intervista, Nuccetelli sostiene che queste rivelazioni sono “la conferma di quello che ho sempre sostenuto ed è solo la punta dell’iceberg”.

L’amico di Totti afferma di essere a conoscenza di molte verità, vivendo la quotidianità dell’ex calciatore. Riguardo al silenzio di Totti sulla questione, Nuccetelli afferma che la verità sta emergendo e che Totti ha scelto di mantenere il silenzio in modo signorile, anche se riconosce che Totti è stato costretto a fare almeno una mezza intervista precedentemente.

Nuccetelli spiega che sono stati offerti a Totti progetti come docufilm o libri, ma che l’ex calciatore ha declinato queste proposte per tutelare i propri figli. Riguardo a Iovino, Nuccetelli dichiara di credere a lui, precisando che conosce personalmente il personal trainer. Riguardo alla relazione di Totti con Noemi Bocchi, Nuccetelli sostiene che Totti ha conosciuto Noemi dopo il presunto tradimento di Blasi, e che questa informazione è stata sostenuta fin dall’inizio.

Nuccetelli rivela che Totti è stato colto di sorpresa dalla scoperta della verità e che la situazione ha destabilizzato molto l’ex calciatore, che aveva sempre difeso Ilary davanti a tutti. Nuccetelli afferma di aver scelto di stare più dalla parte di Francesco in seguito agli eventi, nonostante fosse stato inizialmente amico di entrambi. Infine, Nuccetelli suggerisce di essere stato ostacolato nella sua carriera televisiva ai reality da Ilary, ma considera Totti una persona meritevole di stima sia a livello sportivo che umano.

Torna in alto