E POI C’È CATTELAN 2016, LE NUOVE PUNTATE SU SKY UNO: ANTICIPAZIONI SUGLI OSPITI

Il late night show debutta il 28 gennaio: Cremonini e Pezzali alla ‘prima’

alessandro-cattelan-conduttoreE poi c’è Cattelan, capsule il late night show condotto da Alessandro Cattelan, physician torna su Sky Uno con 18 puntate: appuntamento dal 28 gennaio, ogni giovedì alle 23.15, con tanti ospiti e Cesare Cremonini che inaugurerà la nuova stagione con uno speciale contributo video. Tante le novità, oltre agli ospiti, con nuove rubriche (ma anche le migliori rubriche delle scorse edizioni, tra cui Extreme Duets, le interviste via Whatsapp, i giochi e i quiz in studio) e anche incursioni ‘esterne’ allo studio (rinnovato al 100% anche se verranno mantenute gli elementi iconici dello show). Non mancheranno gli Street Clerks, visto che la band fiorentina è considerata un elemento portante e motore delle rivisitazioni, divenute uno degli elementi distintivi: a loro è stata affidata anche la sigla del programma. E poi c’è Cattelan torna su Sky Uno con le nuove puntate: le anticipazioni per il late night condotto da Alessandro Cattelan dicono che tra gli ospiti dei diciotto ‘episodi’ della terza astagione ci sono Max Pezzali, Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Carlo Verdone, Antonio Albanese, Roberta Vinci, Zerocalcare, Claudio Santamaria, Elio e le Storie Tese, mentre Cesare Cremonini darà il via al programma il 28 gennaio con un contributo video speciale. Anche quest’anno ogni ospite sarà protagonista di uno sketch o un momento di gioco – ricordiamo Luca Argentero e Fedez hanno partecipato una sfilata in stile Zoolander, Valentino Rossi ha gareggiato con Cattelan su moto da parco giochi, mentre Sinisa Mihailovic ha accettato la sfida di fare goal dal tetto della sede milanese di Sky. Alessandro Cattelan si è detto entusiasta del ritorno del programma, e ha definito ‘Epcc’ come il programma che vorrebbe condurre fino a quando farà questo lavoro.; nell’intervista al Corriere della Sera, il conduttore ha anticipato che Pezzali apparirà nella prima puntata, e che in generale ‘Ho bisogno della collaborazione di personaggi famosi e si mettono in gioco solo se si fidano. Ormai chi viene sa che ne uscirà qualcosa di carino, che non verrà messo in difficoltà. Non mi interessano le polemiche‘. Quanto agli ospiti, ne sono previsti due per puntata, e se ci sarà chi vuole partecipare ma non ha tempo, sarà E poi c’è Cattelan ad andare da loro; nel libro dei sogni degli ospiti, ci sono Matteo Renzi, Jovanotti, Paul McCartney. Ovviamente il nostro dimentica X Factor, definito come degli show fatti meglio in circolazione e che condurrà per altre due edizioni, e neanche la vecchia MTV: data per ‘morta’ qualche tempo fa, ha generato un fiume di ricordi su Twitter, e Cattelan si dice sorpreso dalla quantità di gente segnata da quell’epoca: ‘Mtv ha avuto un’importanza enorme ma è stata snobbata dal resto delle tv‘, spiega il conduttore di Epcc, ricordando tra gli altri Victoria Cabello, Enrico Silvestrin, Francesco Mandelli, gente che se anche intervistava Madonna e Beyoncé e conduceva programmi in diretta con 120.000 telespettatori di fronte, non veniva percepito come un conduttore. ‘Ma l’epoca di MTV – conclude Cattelan – si è chiusa da un po’. Penso ai grandi programmi live… 16 anni e incinta non è rappresentativo‘.

Televisionando

Tag:, ,