Kevin Spacey e gli auguri di Natale da thriller: “Uccidete chi vi attacca ma con la gentilezza”

Con un video su Youtube lʼattore, ormai da un paio dʼanni fuori dalle scene dopo lo scandalo sessuale, fa importanti e misteriosi annunci

“Pensavate che avrei perso l’occasione di augurarvi un buon Natale, vero?”. Con questa domanda retorica in un video su Youtube l’attore Kevin Spacey è tornato a indossare i panni dell’ultimo grande personaggio che ha interpretato, Frank Underwood. Col tono dello spietato protagonista di House of Cards, Spacey invita tutti a “uccidere” i propri nemici “ma usando la gentilezza”. Uno strano messaggio che ovviamente sta facendo discutere i suoi fan.

Il video è stato pubblicato sul canale ufficiale di Kevin Spacey, ormai unico terminale professionale dell’attore che ha visto la propria folgorante carriera interrompersi traumaticamente due anni fa a causa dello scandalo sessuale che lo ha visto protagonista. Il video misteriosamente titolato “KTWK” trova poi una spiegazione. Spacey è davanti al camino e interpreta il cinico Frank Underwood: “Questo 2019 è stato un anno piuttosto buono – dice Kevin/Frank – la mia salute è migliorata e ho fatto qualche cambiamento nella mia vita e mi piacerebbe invitarvi a seguirmi”. “Entrando nel 2020 – dice ancora – voglio esprimere il mio voto a favore di una maggiore bontà in questo mondo. So cosa pensate: dirà sul serio? Sono dannatamente serio. E non è difficile credetemi”.

L’anatema contro chi attacca Spacey lancia poi il messaggio un po’ criptico che poi dà il nome al video: “La prossima volta che qualcuno vi farà qualcosa che non vi sta bene, potete attaccarlo. Ma potete anche trattanervi e fare qualcosa di inaspettato: ucciderlo con la gentilezza”. Kill Them With Kindness, il KTWK del titolo del video. Una musica degna di un film di Hitchcock e la camera che stringe su un tizzone ardente nel caminetto. Un video che arriva poco prima dell’annuncio della morte di uno degli accusatori di Spacey. lo scrittore Ari Behn.

La maledizione Underwood?Spacey sta lentamente uscendo anche dal punto di vista giudiziario dallo scandalo sessuale (che lui ha sempre negato). A luglio erano state archiviate due denunce. Un terzo accusatore, di cui non era mai stata resa nota l’identità, invece è morto prima dell’inizio del processo. Una notizia che unita al recente suicidio di Ari Behn non fa che alimentare la famigerata cattiva reputazione del personaggio Frank Underwood.

Tgcom24

Tag:, , , ,