“Mio padre mi picchiava, ho ancora le cicatrici”: il dramma di Will Smith, vittima di violenza

Will Smith racconta il dramma familiare vissuto quando era solo un bambino. Il padre, un uomo spesso preda di incontrollabili scatti di ira, lo avrebbe più volte picchiato. “Sono stato schiaffeggiato e picchiato. Sono cresciuto in una famiglia in cui l’aggressione fisica era concessa”, ha raccontato senza riuscire a nascondere il suo dolore, “Ho riportato cicatrici esteriori, ma anche interiori. Ho anche visto che mio padre picchiava mia madre”.

Vittima di un padre che lo ha più volte picchiato, lasciandogli cicatrici esteriori e interiori. È il racconto che Will Smith, divo del cinema internazionale, fa nel corso del Red Watch Talk. A incassare la confessione intima del divo è la moglie Jada Pinkett Smith, conduttrice del format. Attore di successo, protagonista di decine di film trasmessi nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, Smith nasconde dietro il sorriso impertinente da “principe di Bel Air” che offre al mondo il dramma delle violenze in famiglia. “Volevo diventare papà da quando avevo 6 anni”, ha raccontato, “Tutto sommato ho amato la mia famiglia, ma so che non sarei mai stato come mio padre, spesso in preda ad attacchi di ira. Io ero un bambino educato e gentile, nonostante questo sono stato schiaffeggiato e picchiato. Così sono cresciuto in una famiglia in cui l’aggressione fisica era concessa. Ho riportato cicatrici esteriori, ma anche interiori. Ho anche visto che mio padre picchiava mia madre. Sono eventi che in qualche modo ti feriscono emotivamente”.

Smith aggiunge di non odiare il padre, nonostante il pessimo insegnamento ricevuto e la rabbia pagata a caro prezzo sulla sua pelle: “Quando si arrabbiava, si trasformava nella persona più stupida che abbia mai incontrato. Nonostante tutto, oggi, non provo rancore nei suoi confronti. Mio padre non era convinto dell’importanza della scuola, nonostante tutto ci sono andato e ho imparato tantissimo perché è fondamentale che qualsiasi cosa uno faccia debba farla bene”.

Smith è diventato padre tre volte. Il primo figlio, Willard Carroll “Trey” Smith III, è nato dalla relazione con l’ex moglie Sheree Zampino. La relazione tra i due è finita pochi anni dopo la nascita del figlio, un divorzio che l’attore ha sentito come un fallimento: “Il divorzio è stata la cosa peggiore della mia vita, è stato il mio ultimo fallimento. Diverse volte sono stato ferito nella vita, ma credo sia nulla al confronto, quando divorzi e ti allontani da un figlio di due anni. Sono stati anni difficili, Trey poi è venuto a cercarmi quando si è sentito pronto ad avere un rapporto con me”. Poi l’incontro con Jada Pinkett Smith che lo ha reso padre in altre due occasioni.

FanPage

Tag:, , , , , ,