Pieraccioni rinvia film al 2021: “Impossibile girare con questi protocolli”

“Eccomi qui, durante ‘Se sono rose’, con attrezzeria, scenografia e costumi; ho rimandato le riprese del film al prossimo anno. Per me è impossibile girare con questi protocolli, anche se giustissimi. Lo affermaLeonardo Pieraccioni, che, postando una foto su Instagram del set di un suo film del 2018, ‘Se son Rose’, annuncia il rinvio del suo prossimo film a causa delle misure di sicurezzaimposte dalla fase 2 della pandemia.

“Il set è un campeggio, bisogna ridere senza mascherine, fare pausa uno accanto all’altro, la sera mescolarsi con attori, attrici, comparse, tu, passanti e scambiarsi abbracci, baci e semplici bacilli! Ci si divertirà nel 2021!!”, scrive il regista toscano.

Adnkronos

Torna in alto