Blake Lively svela l’accordo speciale con il marito Ryan Reynolds

Da dodici anni, Blake Lively e Ryan Reynolds incarnano una delle coppie più affiatate e ammirate di Hollywood, e di recente hanno condiviso un piccolo segreto che ha contribuito alla solidità della loro relazione. Durante un’intervista con Amber Tamblyn su Further Ado, lo spazio di quest’ultima su Substack, l’attrice ha svelato un accordo speciale che hanno stabilito fin dall’inizio del loro rapporto.

È stata Lively a proporre l’idea nel lontano 2011, all’inizio della loro relazione, proponendo a Reynolds di non lavorare mai contemporaneamente per dare priorità alla loro vita personale. «Ci vuole equilibrio», ha sottolineato Lively, ricordando i giorni frenetici sul set di Gossip Girl, quando il lavoro dominava la loro vita.

Questo accordo si è rivelato prezioso anche quando la coppia è diventata genitore di quattro figli: James, 9 anni, Inez, 7, Betty, 4, e il più piccolo, di appena 1 anno, di cui non è ancora stato rivelato il sesso.

L’amicizia tra Blake Lively, Ryan Reynolds e Taylor Swift è ben nota, e i tre sono spesso visti insieme. L’ultima apparizione pubblica li ha visti allo stadio, per sostenere il nuovo compagno di Taylor Swift, Travis Kelce.

Oggi, la vita familiare è diventata la priorità assoluta per la coppia. Reynolds ha recentemente condiviso che il suo momento preferito della giornata è accompagnare le loro bambine a scuola e riportarle a casa, sottolineando quanto siano consapevoli della loro crescita e delle sfide dell’infanzia. Questa consapevolezza e la priorità data alla vita familiare sono condivise da entrambi, creando una sintonia totale che rafforza il legame tra Blake Lively e Ryan Reynolds.

Torna in alto