«Domenica In»: Benedetta Parodi lascia

Benedetta Parodi abbandona l’avventura di «Domenica In» lasciando al timone la sorella Cristina, che porterà avanti il contenitore domenicale da sola fino a maggio

Doveva essere la Domenica In delle sorelle Parodi, il primo programma a gestione familiare del pomeriggio di Raiuno. «Mi spiace moltissimo. Era un nostro sogno. Sarebbe stato bello continuare. Benedetta aveva bisogno di tempo, non era un volto di Raiuno», aveva commentato Cristina a Tv Talk, rammaricata per il limitato spazio a cui la sorella Benedetta è stata confinata nel corso delle settimane, passando da co-conduttrice a presenza sporadica dietro al tavolo da cucina. Presenza che, come anticipa il Corriere, non vedremo più, perché Benedetta Parodi abbandona ufficialmente il cast diDomenica In.
Una scelta che sembrava profetizzata già dalle parole di Cristina e dai numerosi cambiamenti in corsa che gli autori avevano messo a punto per salvare il programma e tentare la scalata allo share. Fra i provvedimenti, anche quello di puntare tutto su Cristina e di relegare Benedetta a spazi sempre più striminziti, addirittura registrati. Il suo abbandono della sigla in anticipo, con il volto imbronciato e neanche una parola, ne è stata la conferma più fulgida, in un video diventato pian piano virale su Internet. L’esperimento non è riuscito e a Cristina il difficile compito di portare avanti la baracca da sola, contro una concorrenza agguerrita che macina ascolti grazie a traini importanti, primo fra tutti il «canna-gate» dell’Isola dei Famosi. Forse i tempi televisivi di Benedetta non erano ancora maturi per lo sbarco in Rai .Forse anni e anni a Discovery Channel, in produzioni ben confezionate e registrate, l’hanno disabituata alla diretta-fiume di un programma come Domenica In. Forse, col senno di poi, era meglio non fare il passo più lungo della gamba.

VanityFair

Tag:, , , , , , , , , ,