Rosa Perrotta e Pietro: il regalo di Natale per il figlio Dodo fa discutere

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è scelta-rosa-perrotta.jpg

Le polemiche non vanno mai in vacanza, neppure a Natale. Nelle ultime ore Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione sono stati travolti dalle critiche per via del regalo di Natale del figlio Domenico, chiamato affettuosamente Dodo. I genitori hanno donato al bambino, nato lo scorso luglio, una vistosa macchina giocattolo, più precisamente un modello Mini Cooper. Un sogno per tanti bambini ma a detta di molti inappropriato per il figlio di Rosa e Pietro, che ha a malapena cinque mesi. Dopo che le foto del regalo (guarda più in basso) hanno fatto il giro di Instagram, la coppia è stata bersagliata dagli haters. Ma l’ex tronista e l’ex corteggiatore di Uomini e Donne si sono difesi con le unghie e con i denti, più che mai fieri e orgogliosi della loro scelta.

Rosa e Pietro contro gli haters per il regalo al figlio Dodo

Il bambino ha solo 5 mesi. Siete proprio ridicoli come sempre ed esibizionisti”, ha scritto una follower di nome Ivana sull’account dell’avvocato campano. Pronta la replica di Pietro Tartaglione: “La macchina è telecomandata dai genitori, anche noi ti vogliamo bene Ivana”. Le critiche hanno invaso pure il profilo Instagram di Rosa Perrotta: in molti non trovano adatta una macchina del genere ad un bambino così piccolo. “A noi dei tuoi dubbi sotto una foto così ci frega veramente poco. Credici”, ha risposto l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi.

(gossipetv.it)

Tag:, ,