Alessandra Martines: “Mamma a 49 anni, ma sono single, con Cyril Descours è finita”


Per Alessandra Martines, il tempo è come se non passasse. Sempre bellissima e in ottima forma, l’attrice ed ex ballerina si è raccontata ai microfoni di Mara Venier parlando, per la prima volta, della fine della sua storia d’amore con Cyril Descours, il mio compagno più giovane di 20 anni, padre del figlio Hugo che ha avuto a 49 anni. Felice e serena, la Martines non svela i dettagli che hanno portato alla separazione, ma assicura che con l’ex compagno c’è un rapporto di stima e rispetto soprattutto per amore del bambino. Oggi, dunque, Alessandra Martines è single al punto che Mara Venier ha lanciato un appello agli uomini esortandoli a corteggiarla. Alessandra Martines, però, non sembra avere intenzione di tuffarsi in una nuova storia d’amore. Ad oggi, dunque, è una mamma single che si dedica con amore e devozione alla crescita dei figli, Hugo e Stella, oggi 20enne, avuta dal matrimonio con il regista Claude Lelouch .L’attrice e ballerina Alessandra Martines ha aperto oggi l’ampio ventaglio di ospiti rendendosi protagonista di una rivelazione inaspettata che ha messo in imbarazzo anche la padrona di casa Mara Venier. Oltre a parlare della sua carriera, c’è stato spazio anche per la vita privata e a sorpresa la Martines ha annunciato di essere tornata single: “Con Cyril Descours, il mio compagno più giovane di 20 anni, è finita”. Dopo la rivelazione è arrivata anche la dichiarazione legata alla sua maternità: da Cyril Descours è nato il piccolo Hugo, oggi di sei anni. “Questo bambino è nato in modo naturale ed è stato assolutamente voluto. Soprattutto dal papà, ma anche da me”, ha commentato, parlando del fatto di essere diventata mamma a 49 anni. “Sull’avere un figlio tardi, la mia opinione è questa: ogni caso è singolo. L’importante è avere empatia, umanità”, ha aggiunto. Poi ha detto la sua sempre parlando di maternità, sull’allattamento, svelando di aver allattato la figlia Stella per 4 anni: “Il latte materno è preziosissimo, bisogna sfatare cliché come quello per cui il seno di rovina allattando”. Colpo di scena a Domenica In durante l’intervista ad Alessandra Martines. Parlando della nascita di Hugo, l’attrice ha svelato che non è più legata al collega francese Cyril Descours. Poco prima Mara Venier aveva mandato in onda alcune immagini della loro relazione, facendo degli apprezzamenti per l’uomo, quindi la conduttrice di fronte alle rivelazioni della sua ospite è apparsa visibilmente imbarazzata. «Ci siamo innamorati sul set di un film quando io ero già separata. Abbiamo iniziato a convivere e poi c’è stato questo fortissimo desiderio di costruire una famiglia insieme. Ora non stiamo più insieme, non lo sapeva nessuno ma per onestà devo dirtelo», ha raccontato Alessandra Martines. La conduttrice di Domenica In allora ha abbozzato delle scuse, spiegando che se lo avesse saputo non avrebbe mandato in onda quelle foto, ma la Martines, un po’ emozionata, non ne ha fatto alcun problema, visto che del resto nessuno lo sapeva. Poco prima aveva parlato anche della rottura con il registra francese Claude Lelouch, da cui ha avuto una figlia, Stella, che ora ha 20 anni. «Forse mi ha lasciata per qualcuna di meno difficile da gestire rispetto a me. Io sono stata male perché eravamo una famiglia, quindi non volevo assolutamente dividermi, pensando anche a mia figlia Stella. Pensavo che non sarebbe stato giusto, che sarebbe stato un trauma per lei. Ora siamo rimasti in buoni rapporti e mia figlia è diventata una donna incredibile». Di Hugo invece ha detto: «Questo figlio è stato estremamente voluto, in particolare dal papà. La cosa più importante è preservare il suo equilibrio e garantirgli la presenza del padre». Alessandra Martines torna sul piccolo schermo. A distanza di circa un anno dalla sua ultima fiction televisiva, l’attrice e ballerina sarà una delle protagoniste della puntata di domenica 25 novembre 2018 di “Domenica In“, il contenitore di successo condotto da Mara Venier. L’attrice, ricordata dal grande pubblico per “Fantaghirò”, è pronta a raccontarsi durante un’intervista esclusiva nel salotto della domenica di Raiuno. Un’intervista che si preannuncia davvero imperdibile visto che l’attrice, nata a Roma il 19 settembre del 1963, è restia a raccontarsi in tv.Ballerina di fama mondiale, Alessandra Martines ha conseguito il diploma presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza a Parigi. Poi all’età di 15 anni ha debuttato sul prestigioso palcoscenico dell’Opera di Parigi e poco dopo è volata in America per lavorare presso il New York City Ballet diretta da George Balanchine. Una carriera straordinaria che ha permesso ad Alessandra di farsi conoscere come etoile di danza in tutto il mondo. Alcuni anni fa intervistata da Vanity Fair ha raccontato quanto la danza sia stata fondamentale per la sua vita e per forgiarla come donna: “Passare l’infanzia a forgiarti il corpo con l’esercizio fisico esasperato, che ti fa sanguinare i piedi tutti i giorni e ti costringe a prendere farmaci contro il dolore, lascia segni indelebili. Ho avuto una passione totalizzante per la danza, senza non sarei riuscita ad accettarne i sacrifici“. Alessandra Martines si è fatta apprezzare e conoscere non solo come ballerina, ma anche come attrice. Il primo a scommettere su di lei è stato Gianni Boncompagni che l’ha portata in tv nel programma “Pronto, si gioca?” condotto da Enrica Bonaccarti. Successivamente ha lavorato a “Fantastico 7” con Pippo Baudo e Lorella Cuccarini, ma la grande popolarità è arrivata come attrice. Al cinema ha debuttato nel film “Passi d’amore” di Sergio Sollima conoscendo però il successo con “Miss Arizona” in cui ha lavorato con Marcello Mastroianni. La definitiva consacrazione arriva negli anni ’90 quando presta il volto al personaggio di “Fantaghirò“, la serie cult che le ha permesso di vincere anche un prestigioso Telegatto. Recentemente è tornata in tv nelle fiction “Il bello delle donne” e “Furore”.

Emanuele Ambrosio, ilsussidiario.net

Tag:, , , , , , , ,