Bruce Springsteen, subito un nuovo singolo: ecco Ghosts

Bruce Springsteen, Ghosts: il nuovo singolo del cantautore americano con la E Street Band, tratto dall’album Letter to You.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Bruce-Springsteen.jpg

Pronti-via. A pochi giorni di distanza da Letter to You, la title track del prossimo album con la E Street Band, Bruce Springsteen ha già pubblicato il suo secondo singolo. S’intitola Ghosts ed è un nuovo antipasto dell’attesissimo disco, in uscita il 23 ottobre. Il brano è stato già accompagnato anche da un lyric video. Andiamo ad ascoltarlo insieme.

Il nuovo singolo lanciato dal Boss è uno dei brani più emozionanti e sentiti del nuovo album. Tra i tanti temi toccati dal cantautore c’è stavolta anche il rapporto con la morte, e con quei fantasmi che tutti ci portiamo dietro, il ricordo delle persone importanti nelle nostre vite che oggi non ci sono più.

Musicalmente Ghosts è un classico brano arena rock di stampo springsteeniano, uno di quei pezzi che, si spera, potranno presto essere cantati da migliaia di persone negli stadi (non a caso nel video ci sono anche spezzoni di un live a San Siro). Tematicamente il pensiero non può non andare ai membri scomparsi del gruppo, come Danny Federici e Clarence Clemons. Di seguito la clip ufficiale: clip ufficiale:

Il nuovo album del Boss è stato registrato con la E Street Band in soli cinque giorni, nel mese di novembre 2019, mentre Springsteen si godeva il meritato successo di Western Stars, il suo album solista dello scorso anno. Lo ha rivelato lo stesso chitarrista Little Steven: “Facevamo una canzone ogni tre ore. Fondamentalmente abbiamo inciso l’album in quattro giorni. Eravamo prenotati per cinque giorni, il quinto giorno non avevamo niente da fare quindi l’abbiamo ascoltato“.

Parlando del disco, il Boss ha invece affermato: “Amo l’essenza quasi commovente di Letter to You. E amo il sound della E Street Band che suona completamente live in studio, in un modo che non avevamo quasi mai fatto prima, senza nessuna sovraincisione“.


Notiziemusica.it

Tag:, , , , , ,