Beatles, nel nuovo Ep di Ringo Starr c’è anche un brano di Paul McCartney

Nelle scorse ore l’ex Beatle Ringo Starr ha annunciato i dettagli del suo quarto EP, intitolato Rewind Forward.
Il disco è attualmente disponibile per il pre-ordine, prima del suo rilascio il 13 ottobre 2023 in formato digitale, musicassetta, CD e vinile da 10”.

Ringo ha collaborato con vecchi e nuovi amici, tra cui Steve Lukather e Joe Williams degli All Starr e il suo caro Paul McCartney, l’altro membro dei Beatles ancora in vita (dopo la dipartita di John Lennon nel 1980 e di George Harrison nel 2001).

La traccia principale dell’EP sarà disponibile in streaming o per l’acquisto da venerdì 25 agosto 2023. Il primo singolo che uscirà domani è la title track, la canzone che dà il titolo all’EP, scritta con il produttore e ingegnere del suono Bruce Sugar.

L’EP include quattro nuove canzoni: Shadows On The Wall, Feeling The Sunlight, Rewind Forward e Miss Jean.

Ringo ha spiegato che il titolo Rewind Forward è nato spontaneamente e rappresenta il concetto di dover talvolta tornare indietro per poter poi andare avanti, come si legge anche nella nota ufficiale diramata sui suoi canali social e sul suo sito web. Le canzoni sono state registrate nello studio casalingo di Ringo a Los Angeles (lo studio Roccabella) ad eccezione di Feeling the Sunlight, il brano scritto da McCartney, che è stato registrato principalmente nel Regno Unito.


LE COLLABORAZIONI DA CHAPEAU SPAZIANO DAGLI HEARTBREAKERS A MCCARTNEY
Tra le tante collaborazioni che arricchiscono quest’opera, ci sono
quelle con Benmont Tench e Mike Campbell degli Heartbreakers, Joe Walsh, Steve Dudas e altri. Il featuring che è più spicca, però, rimane quello con il suo vecchio compagno di avventure musicali: il mitico Macca.

Ringo e la sua band All Starr inizieranno il loro tour autunnale il 17 settembre 2023 all’arena Toyota di Ontario, in California, con date in varie città degli Stati Uniti prima di concludere il 13 ottobre 2023 a Thackerville, in Oklahoma.

“Rewind Forward è una cosa che ho detto così dal nulla”, ha detto l’ex batterista dei Fab Four parlando del titolo del disco in un comunicato ripreso da Ultimate Classic Rock. “È solo una di quelle frasi come A hard days night. Mi è venuta e basta. Ma non ha davvero senso”, ha continuato Starr. “Stavo cercando di spiegarlo a me stesso e la miglior cosa che posso dirvi sul significato è questo: a volte, quando vuoi andare avanti, devi prima tornare indietro”.

LA CANZONE SCRITTA DA MCCARTNEY PER RINGO STARR
È Feeling The Sunlight la canzone scritta da Paul McCartney, con cui Ringo continua a mantenere i rapporti, sia personali sia professionali.
Questo mese hanno anche lavorato insieme alla cover di Let It Be di Dolly Parton e alla nuova canzone dei Beatles realizzata con l’aiuto dell’intelligenza artificiale.

Due membri dei Toto, il cantante Joseph Williams e il chitarrista Steve Lukather (che è, quest’ultimo, anche membro della band di Ringo, la All Starr Band) hanno scritto Shadows on the Wall, mentre gli ex degli Heartbreakers, Mike Campbell e Benmont Tench, hanno realizzato Miss Jean, il brano con cui si conclude l’opera.
Hanno collaborato all’EP anche altre leggende della musica, tra cui il chitarrista, cantautore ed ex membro degli Eagles Joe Walsh, e poi Steve Dudas, Lance Morrison, Matt Bissonnette, Torrance Klein, Weston Wilson, Kipp Lennon e Marky Lennon.

Il nuovo EP di Ringo è il quarto realizzato in tre anni. Nel 2021 aveva dato alle stampe Zoom In e Change The World, mentre è uscito lo scorso settembre EP3.

Ecco la tracklist di Rewind Forward. In fondo a questo articolo trovate invece la copertina dell’EP, nel post recentemente condiviso su Instagram dall’account ufficiale di Ringo Starr.

  1. Shadows On The Wall (Steve Lukather, Joseph Williams, Ray Williams)

  2. Feeling The Sunlight (Paul McCartney)

  3. Rewind Forward (Richard Starkey, Bruce Sugar)
    1. Miss Jean (Mike Campbell)

Al secolo Richard Starkey, Ringo Starr è un musicista, cantautore e attore britannico, noto principalmente per essere stato il batterista dei Beatles, una delle band più influenti nella storia della musica. È nato il 7 luglio 1940 a Liverpool, in Inghilterra.

È entrato a far parte dei Beatles nel 1962, sostituendo il batterista originale Pete Best. Oltre a suonare la batteria, Ringo ha occasionalmente cantato lead vocal in alcune canzoni dei Beatles, come Yellow Submarine e With a Little Help from My Friends.

Dopo la rottura dei Beatles nel 1970, Ringo ha intrapreso la carriera solista. Ha pubblicato numerosi album da solista , riscuotendo un notevole successo con canzoni come Photograph, It Don’t Come Easy e You’re Sixteen. Negli ultimi anni, ha pubblicato i dischi Zoom In, Change The World ed EP3 (quest’ultimo uscito esattamente un anno fa).

Torna in alto