Johnny Depp sarà Johnny Puff nella web series animata “Puffins”

Siglato l’accordo per l’ingaggio dell’attore hollywoodiano come voce del protagonista nella serie d’animazione prodotta da Iervolino Entertainment, che scala l’obiettivo di diventare leader nel mondo per la realizzazione di mobile-short content

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Johnny-Depp.jpg

Iervolino Entertainment, società attiva nella produzione di contenuti cinematografici e televisivi per il mercato internazionale e quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, annuncia, insieme a Lady Monika Bacardi, la sottoscrizione di un accordo per l’ingaggio di Johnny Depp, che presterà la sua voce per il personaggio Johnny Puff nei “Puffins”, per 250 degli episodi da 5 minuti della web series animata.

La produzione di short-content, principalmente rivolti allo streaming e al mobile, è per Iervolino Entertainment una nuova linea di business sulla quale saranno concentrate grandi risorse. Episodi da 5 minuti che i ragazzi potranno guardare ovunque sul proprio smartphone. In un recente articolo, infatti, Andrea Iervolino ha ribadito la propria convinzione che presto il 98% dei contenuti audiovisivi verrà fruita sui suddetti dispositivi, confermando che le statistiche dimostrano che al mondo esistono più telefoni cellulari che essere umani.

“Puffins” è lo spin-off del film d’animazione “Arctic – Un’avventura glaciale” che sarà distribuito prossimamente in Italia da Notorious Pictures. In USA il film, uscito nelle sale lo scorso anno con il titolo “Arctic Dogs”, è attualmente al terzo posto tra i titoli più visti su Netflix US. “Puffins” segue le avventure di un gruppo di simpatici uccellini, aiutanti dello scaltro tricheco Otto. I protagonisti principali della serie sono cinque: Johnny Puff, Tic e Tac, Didi e Pie, che abitano con la loro tribù di Puffin nella vasta e tecnologica Tana di Otto (abile ingegnere e collezionista inveterato). Le storie spaziano da audaci missioni a situazioni legate ai piccoli problemi della vita quotidiana e affrontano in modo adatto ai più piccoli temi quali l’uguaglianza di genere, la lotta contro l’inquinamento e la protezione dell’ambiente. Argomenti importanti e universali che trovano un contesto ideale in cui poter essere trattati: la comunità dei Puffin e l’ambiente artico in cui si svolge la serie.


Corrieredellosport.it

Tag:, , , , , , ,