Carone, i Dear Jack e la canzone sulla pedofilia esclusa da Sanremo: «Tante vittime ci hanno ringraziato»

Esclusi da Sanremo, premiati da web e critica, Pierdavide Carone e i Dear Jack si sono presi la loro piccola rivincita, che poi tanto piccola non è stata. “Caramelle”, il brano realizzato dal cantautore ex di Amici e dal gruppo romano, che affronta senza tanti peli sulla lingua il tema della pedofilia, dopo essere stato scartato all’ultimo Festival di Baglioni, ha raggiunto 5 milioni di visualizzazioni su Youtube e adesso è pronto a sbarcare sui palchi di tutta Italia in un tour estivo che partirà oggi da Roma all’Auditorium parco della Musica. «Dal giorno della pubblicazione del pezzo siamo stati contattati da tantissime persone che hanno vissuto una storia simile a quella che raccontiamo e che ci hanno parlato delle loro ferite – spiega Carone – Da una canzone del genere non si torna indietro e queste testimonianze sono la prova che anche un testo di pochi minuti può essere utile per chi ha vissuto drammi come questo e magari non ha avuto la forza di denunciare».

Veronica Cursi, ilmessaggero.it

Tag:, , , ,