Vladimir Luxuria critica Alessandro Cecchi Paone: “Se insulti non ti dimostri colto, ma saccente”

Ospite a “Isola Party”, l’opinionista commenta la lite tra il divulgatore scientifico e Nathaly Caldonazzo, prendendo le difese di quest’ultima

Vladimir Luxuria prende le difese di Nathaly Caldonazzo in merito alla burrascosa lite a “L’Isola dei Famosi” tra l’attrice e Alessandro Cecchi Paone. “Un certo linguaggio, indipendentemente se si abbia ragione o torto, non mi piace”, esordisce l’opinionista, intercettata dalle telecamere del format digitale “Isola Party” poco prima della seconda puntata del reality.

“Se insulti una persona perché pensi che non abbia ragione, non diventi più colto ma saccente“, prosegue Vladimir Luxuria, riferendosi ai toni utilizzati proprio da Alessandro Cecchi Paone durante lo scontro in Honduras.

La lite tra Alessandro Cecchi Paone e Nathaly Caldonazzo – A pochi giorni dall’inizio del reality, i due naufraghi non si sono risparmiati in seguito a una divergenza di opinioni sullo spavento che nella notte aveva colpito Corinne Clery, terrorizzata dalla vicinanza di un boa rosa. Forte delle sue conoscenze scientifiche, Cecchi Paone aveva provato a tranquillizzare l’attrice con una serie di consigli che avevano però trovato l’opposizione di Nathaly Caldonazzo, arrivando così allo scontro.

“Dici stupidaggini, non sai nulla di zoologia, sei una pescivendola”, aveva commentato Alessandro, spazientito. Immediata la reazione di Nathaly, convinta che il naufrago abbia “un problema con le donne”. “Questo modo di urlare è da gran cafone”, aveva aggiunto in un secondo momento.

Exit mobile version