Gianni Morandi mostra le mani ustionate dopo l’incidente: «La destra è priva di mobilità»

Come spesso accade con Gianni Morandi, la potenza è nella semplicità. E così, uno scatto che il cantante ha scelto di pubblicare, su Instagram accompagnato solo da una sobria didascalia — «fisioterapia con Nicoletta» — è diventata un’immagine simbolo di forza e coraggio, quelli con cui Morandi sta affrontando i postumi del brutto incidente domestico che gli ha lasciato come ricordo ustioni, anche pesantissime. o iniziato la riabilitazione per recuperare l’uso della mano destra. Sul profilo Facebook del cantante, le sue parole che raccontano il percorso, ancora lungo, che dovrà fare: «Nicoletta si muove con molta professionalità e sicurezza ma continua a ripetermi che dovrò impegnarmi anche da solo, con esercizi quotidiani a casa. La mano, per ora, è quasi priva di mobilità e il percorso che mi porterà alla completa guarigione, è ancora molto lungo… Diamoci da fare!». E ancora: «Le altre parti ustionate sono guarite quasi completamente: mano sinistra, ginocchia, gomiti, glutei, orecchio sinistro, centro schiena».

L’’immagine

Specialmente con questa immagine, il cantautore ha scelto di pubblicare le sue mani non più nascoste da bende me così come sono, ancora ferite e doloranti. Sotto lo scatto, una valanga di commenti, molti da suoi colleghi dello spettacolo, tra cui Jovanotti. Proprio sulle note di «Sono un ragazzo fortunato» era tornato sui social dopo l’incidente: passeggiava in corsia, con il camicie da degente, improvvisando un balletto a metà strada con la riabilitazione. Un inno alla positività che arriva quando è più difficile esserlo ma che per questo rende Gianni Morandi, ancora una volta, così speciale per i moltissimi che lo amano.

Chiara Maffioletti, corriere.it

Torna in alto