“PRINCE RIMASE SVEGLIO PER SEI GIORNI DI FILA PRIMA DI MORIRE”

A rivelarlo è il cognato dellʼartista, Maurice Phillips, che annuncia anche che la residenza Paisley Park diventerà un museo aperto ai fan

PrincePrince è rimasto sveglio per sei giorni, le sue ultime 154 ore prima di morire. A fare la rivelazione shock è il cognato dell’artista. “Ero con lui lo scorso fine settimana – racconta Maurice Phillips, che ha sposato la sorella minore del cantante Tyka Nelson – ha lavorato di seguito per 154 ore. Era un bravo cognato”. Non solo. L’uomo annuncia anche che la residenza Paisley Park diventerà un museo dove i fan potranno recarsi per ricordare il loro idolo. E mentre i suoi dischi tornano in vetta alle classifiche, è mistero sulla enorme eredità, quantificata in 300 milioni di dollari. Manca un testamento ed eredi diretti (Prince non lascia né moglie né figli) così a beneficiare sarebbe la sorella Tyka, con un passato di droga e prostituzione.
Resta anche il mistero sulla sorte della “Vault”, la cassaforte all’interno della quale l’artista custodiva migliaia di canzoni inedite, quanto basta per pubblicare un album all’anno per i prossimi cento anni. Non è ancora chiaro se Prince volesse rendere pubblica quella musica che custodiva così gelosamente.

Tgcom24

Tag:, , ,