THE VOICE OF ITALY, SCREZI FRA J-AX E FRANCESCO FACCHINETTI

the-voice-italia-20151(Il Secolo XIX) Genova – La prima era la novità dell’anno, advice la seconda è stata quella di suor Cristina, prescription la terza edizione di “The Voice of Italy”, diagnosis il talent show canoro ripartito ieri sera su Rai Due, sarà probabilmente ricordata come quella dei battibecchi (a volte imbarazzanti) fra J-Ax e l’ex Dj Francesco.

Nella prima puntata dello show, il rapper milanese e il figlio di Roby Facchinetti dei Pooh (con lui nelle vesti di coach) non se le sono mandate a dire: «La differenza fra noi? A me pagano per cantare, a lui per non farlo», ha detto per esempio il primo, rincarando la dose con un «i dischi di platino sono quelli che ti danno quando fai musica», cui Facchinetti jr. ha risposto ricordando il successo della sua “Canzone del capitano”.

Insomma, il “pepe” non è mancato durante la prima sessione delle cosiddette Blind Audition, le audizioni “al buio” in cui i 4 coach (oltre ai Facchinetti e J-Ax, gli altri sono Piero Pelù e Noemi) devono scegliere i componenti delle loro squadre: a passare le selezioni, fra gli altri, anche una quasi irriconoscibile Chiara Iezzi, la “biondina” del duo Paola e Chiara, che ora canta da sola, si è fatta mora e ha scelto “The Voice” per «rimettermi in gioco». Sinora con successo.

Tag:, , ,