Dwayne Johnson e la sua statua al Museo delle cere a Parigi: “Cambiate la tonalità della pelle!”

Dwayne Johnson, attore ed ex wrestler noto con il soprannome di “The Rock“, ha affermato che contatterà una galleria a Parigi perché una statua di cera lo raffigura con il colore della pelle sbagliato. I suoi ammiratori hanno evidenziato l’errore dopo che la statua ha fatto il suo “debutto” al Museo delle cere di Grévin.

The Rock ha anche condiviso un video del comico James Andre Jefferson Jr. che chiedeva se l’artista avesse almeno cercato delle informazioni riguardo l’attore su Google.

Johnson ha invitato il museo ad “aggiornare la statua di cera con alcuni dettagli importanti, a cominciare dal colore della pelle“. “Per completezza, farò in modo che il mio team contatti i nostri amici presso il Museo Grevin,” ha detto poi su Instagram. “E la prossima volta che sarò a Parigi, passerò e brinderò con me stesso” ha concluso.

The Rock è nato in California da padre afroamericano di origini canadesi e da madre samoana. Suo padre è Wayde Douglas Bowles ed è stato un wrestler noto come Rocky Johnson, facendo parte del primo team nero a vincere il campionato WWE.

Il museo ha inaugurato la statua di cera a Parigi il 16 ottobre e afferma sul proprio sito web che l’artista Stéphane Barret ha fatto affidamento su foto e video per ricreare l’immagine dell’attore. Afferma poi che gli occhi del modello “sono stati rifatti tre volte per evitare un colore troppo scuro che avrebbe reso il volto della star troppo duro ed avrebbe cancellato il suo aspetto amichevole“.

Torna in alto