Domani Rai5 trasmetterà il film “Dallas buyers club”

La vicenda esistenziale dell’elettricista texano Ron Woodroof, che dopo aver contratto l’Aids, si trasforma da macho e omofobo in persona sensibile e umana, nell’interpretazione da Oscar di Matthew McConaughey. È il film di Jean-Marc Vallée “Dallas buyers club” che Rai Cultura propone – anche in lingua originale e senza interruzione pubblicitaria – martedì 26 marzo alle 21.15 su Rai5. Texas, seconda metà degli anni Ottanta. Ron Woodroof elettricista e cowboy da rodeo dipendente da alcool, droga e sesso, riceve all’improvviso la notizia di essere affetto da sindrome da immunodeficienza acquisita. Frustrato per la mancanza di cure disponibili, ma non disposto ad accettare la sentenza di morte, Woodrof inizia a documentarsi sulla malattia trovando conforto nell’uso di cure alternative che arrivano dal Messico e non approvate dal ministero della FDA (Food and Drug Administration). Si mette così contro la comunità scientifica e i medici specializzati, compresa la sua terapista, la dottoressa Eve Saks. Sebbene estraneo alla comunità omosessuale, Ron si allea con il giovane transessuale Rayon, anche lui malato di AIDS, ma incredibilmente attaccato alla vita. Insieme, Ron e Rayon attivano un “buyers club” (un ufficio acquisti) per la vendita dei farmaci e degli articoli sanitari – esportati di contrabbando perché non autorizzati – ad altri sieropositivi che, sottoscrivendo una quota mensile, possono avere accesso alle forniture. Ron diventa un Cavaliere Solitario che si batte per il diritto alla dignità, all’informazione e all’accettazione di tutti coloro nella sua stessa condizione. Premio Oscar e Golden Globe 2013 a Matthew McConaughey come miglior attore protagonista e a Jared Leto come miglior attore non protagonista.

Tag:, , , ,