Kim Kardashian rivela: “A letto sono insicura e molto timida”

La bella ereditiera statunitense Kim Kardashian si è concessa ai microfoni della rivista Richardson svelando particolari piccanti della sua intimità: “Nell’intimità, sono molto timida e insicura. Dopo le gravidanze sono ingrassata troppo, ho preso 30-40 chili e non mi piacevo più. Sono anche arrivata a pensare di non fare più sesso”

Kim Kardashian è un grande personaggio negli Stati Uniti ma è anche molto chiacchierata in Europa e nel resto del mondo. La bella ereditiera, che ha compiuto da poco 38 anni, ha infatti voluto attirare ancora su di se l’attenzione concedendosi ad un servizio fotorafico davvero hot e sensuale per la rivista Richardson, alla quale ha anche concesso un’intervista.Kim non ci è andata giù per il sottile ed ha svelato alcuni particolari piccanti e molto intimi sulla sua vita sessuali. La Kardashian ha anche svelato come in realtà a letto sia tutt’altro che disinibita ed è anche arrivata a pensare di smettere di praticare sesso.

La Kardashian, sorella minore di Kourtney e maggiore di Khloé si è messa a nudo, in tutti i sensi, ed ha raccontato delle cose davvero inaspettate:”A casa sono molto più conservatrice rispetto al mio personaggio pubblico. Quello che traspare dalla mia immagine pubblica è il fatto di essere selvaggia, sessuale. Quando vado in un set fotografico non ho problemi a mettermi completamente nuda di fronte a una cinquantina di persone. Diverso se parliamo di un rapporto one to one, a letto, nell’intimità, sono molto timida e insicura. Dopo le gravidanze sono ingrassata troppo, ho preso 30-40 chili e non mi piacevo più. Sono anche arrivata a pensare di non fare più sesso”.

Marco Gentile, il Giornale

Tag:, , , , , ,